La (pessimista) prossimo futuro DTT e 4K in Spagna

Il (pessimista) prossimo futuro del digitale terrestre in Spagna e 4K


Abbiamo parlato del futuro del digitale terrestre e delle nuove norme: DVB-T2, H. 265 / HEVC e supporto UHD / 4K.

Per molti anni di conto, in Spagna non hanno un televisore digitale terrestre popolare modo . E ‘vero che dal maggio 2000 Quiero TV e canali convenzionali emesse del tempo con i vantaggi che hanno dato il nuovo formato, ma non è stato fino al 2005 che il governo di Zapatero ha sollecitato pubblicamente la tecnologia che già utilizza Digital + sulla sua piattaforma chiuso. Il vantaggio di usare il segnale digitale era enorme , la qualità e la possibilità, come guida ai programmi digitali (EPG), ma costringendo le persone a comprare decoder per accedervi fino a quando non popolare i nuovi televisori che già avevano costruito.

Grazie ad una campagna di grande pubblicità, case piene di decoder, essendo un dono così tipico di Natale fino a marzo e aprile 2010 prodotto il blackout analogico, cioè tutte le emissioni è venuto per essere così esclusivamente sulla piattaforma digitale. Ora, mentre ci avviciniamo al sesto anno, è interessante parlare di futuro del digitale terrestre . E in futuro, non stiamo parlando di alta definizione, che richiede anche nuovi decoder, ma il DVB-T2 e emissioni 4K

Il futuro del digitale terrestre. DVB-T2

classe

DVB-T2 è una evoluzione dello standard che è stato sul mercato dal 1997. Il suo vantaggio principale sarà un grande maggiore larghezza di banda , cioè il 30%, con un picco teorico di 40 Mbps, che espandere il numero di canali in SD (definizione standard) e il numero di canali in alta definizione, o semplicemente fornire canali reali con l’alta definizione e di un adeguato tasso di punta, come avviene attualmente, le emissioni non raggiungono o la qualità di un DVD in questo senso , e sì, siamo nel 2015.

Il nuovo standard migliora l’efficienza energetica e il positivo è che senza servizi addizionali sono necessarie antenna. Che cosa negativa? Sì, l’acquisizione di nuovi decoder sarà necessario. La buona notizia è che più nuovi televisori supporto DVB-T2 , ma pertente guardare le specifiche. La cattiva notizia è che oltre il DVB-T2 in Spagna ci sono solo test e nulla di ufficiale sulla distribuzione imminente, quindi abbiamo un buon tempo con la qualità atual.

4K UHD e

Samsung UHD

Pensate ora a emissioni 4K in pubblico TDT è un’utopia , considerando che le emissioni attuali sono HD (non Full HD) Pena di standard, che non è nemmeno di qualità media o DVD. Ma la prossima Coppa del Mondo nel 2018, e sappiamo come questi eventi influenzano la qualità delle emissioni. I principali gruppi privati ​​e pubblici espandere la loro campagna pubblicitaria, e è probabile che per raggiungere alcuni test canale .

Il futuro non è chiaro qui , ma qualcosa. bisogno di nuovi decoder

Per prima cosa è necessario che i televisori sono compatibili con HEVC / H.265, un nuovo formato che consente la compressione H.264 molto più alto che è attualmente in uso. compressione viene applicato due volte senza perdere la qualità, mentre la rilevazione e l’elaborazione del movimento è migliorata. Oggi, gamma televisori medio-alta decoder che supportano questo formato integrato, e anche se è ben compatibile con il DVB-T2 per la larghezza di banda che abbiamo detto prima, non è chiaro che sia gli standard e raggiungere mano non viene utilizzata in luogo tecnologia superiore.

messaggio corrente è questo: se si vuole essere pronti a 4K teorico ora deve acquisire DTT decofificador di supportare entrambi gli standard, ma non si basano tanto su che verrà utilizzato sia per il 2020. Ancora nessuna fretta di saltare a meno dispongas e 4K fonti come Netflix.


Hypertext

La (pessimista) prossimo futuro DTT e 4K in Spagna
Source: italiano  
December 10, 2015


Next Random post