Modi di effettuare macro senza un obiettivo macro

il modo di fare a meno di un obiettivo macro macro ​​


Le immagini macro di solito concedono in grado di sorprendere una larga maggioranza, ma quali opzioni abbiamo per farlo?

macrofotografía è una modalità che solitamente ci da immagini molto impressionante . “Se un immagine non è buona è che non sei abbastanza vicino” ed è vero perché difficilmente si può confrontare l’impressione di vedere un insetto che soddisfa tutto il nostro schermo, ad esempio, si consideri un paesaggio.

La spiegazione di questo si trova in ingrandimento dell’oggetto rappresentato. Cioè, non siamo abituati a vedere un fiore per il livello di dettaglio che può essere visto in una macro fotografia, che non si verificano quando si osserva qualche immagine generale ha bloccato con un 50mm.

Quindi, se noi fare macro penserà la prima cosa sarà quella di acquisire un obiettivo appropriato per esso. Queste lenti permettono molto bassa messa a fuoco minima distanza, così vicina a un oggetto non dovrebbe essere alcun problema. Inoltre, la qualità offerta difficilmente può essere realizzato tramite altre opzioni. Così, Un obiettivo macro è l’opzione migliore per la macro (gioco di parole).

Tuttavia, il problema è che molti degli obiettivi raggiunti macro disponibili A prezzo che potrebbe non essere accessibile per molti consumatori. Tuttavia, altri metodi che, anche se non così efficace, può anche fare a raggiungere ingrandire un oggetto minuscolo.

estensione

Pattara puttiwong | Shutterstock

Pattara puttiwong | Shutterstock

La funzione di questi accessori è quello di separare il CCD di destinazione , essendo quindi ridotto la distanza minima di messa a fuoco. Si tratta di una soluzione economica per la fotografia macro, come un gioco con 3 13 millimetri anello, 21mm, 31 millimetri (o simile) può essere trovato per circa 30 €. Tuttavia, il più economico non è di solito consentono la sincronizzazione tra la fotocamera e l’obiettivo, in modo da non rispondere ai cambiamenti di apertura o la messa a fuoco automatica.

Gli anelli possono essere combinati insieme per ottenere l’approccio minimale il nostro soggetto desiderato. Naturalmente, estendendo l’obiettivo anche si perde di luminosità , che deve essere corretta riducendo il diaframma di apertura o la velocità dell’otturatore.

Filtri “close up”

 gielmichal | Shutterstock

gielmichal | Shutterstock

Si tratta di una alternativa di ancora più conveniente che la macro precedente. Tutto dipende dalla qualità dei filtri, ma può anche essere trovato per un prezzo che circa 15 € . Si tratta di una lente convergente di diottrie positivo, che può ingrandire l’oggetto a cui le fotografie scattate con. In generale, è come mettere una lente di ingrandimento di fronte alla porta. Proprio come è successo con i tubi di estensione, filtri “close up” anche spesso venduto in una serie di 3 lenti che può variare 1-10 diottrie .

Ma non tutte le meraviglie. Come previsto, la qualità di alcuni di questi filtri lascia molto a desiderare e talvolta può rovinare la nitidezza immagine. Tuttavia, rimane una scelta economica per questo tipo di immagini.

Soffietti

gilotyna4 | Shutterstock

gilotyna4 | Shutterstock

Questo accessorio è posta tra l’obiettivo e la macchina fotografica, permettendo così cambia la distanza focale come ingrandire o ridurre la portata del soffietto. Il funzionamento è molto simile ai tubi prolunga, ma in questo caso si spostare il fulcro di un modo molto più accurato. Anche uno dei suoi inconvenienti è la perdita di luminosità il più estendiamo il soffietto, poiché la luce deve fare un giro più ampio per impattare il sensore. Essi possono essere trovati per un 50 € ed è anche un’opzione per la riproduzione casuale per coloro che non vogliono investire troppo in un nuovo accessorio.

Anello investitore

 Denis Dryashkin | Shutterstock

Denis Dryashkin | Shutterstock

Che ci crediate o no, la investendo il nostro obiettivo si trasforma in una lente adatta per mettere a fuoco a distanze minime. Questo perché gli obiettivi sono di solito costruiti per ottimizzarli all’infinito, in modo da girare loro anche questo effetto è invertito. Pertanto, minore è la lunghezza focale della nostra lente, il più dobbiamo affrontare l’oggetto che stiamo andando a sparare.

è forse l’opzione più economica di tutti, dal momento che è possibile trovare anche meno di 10 €, ma anche offre la minima qualità . Inoltre, la messa a fuoco è limitata alla lunghezza focale dell’obiettivo che usiamo, non abbiamo la capacità di gestire il diaframma, né la messa a fuoco automatica, e può mostrare un po ‘di diffrazione.

zoom con posizione macro

 Naiyyer | Shutterstock

Naiyyer | Shutterstock

Anche se non è un obiettivo macro al massimo essenza, ci sono alcuni teleobiettivi che hanno la capacità di attivare una posizione macro . Io non intendo acquistare un teleobiettivo se la vostra intenzione è quella di fare macro, ma un obiettivo lungo focale che già hanno forse dimostra almeno cercare di ottenere una stretta. L’opzione è solitamente attivata quando la macro raggiunge il suo teleobiettivo lunghezza focale massima, in modo che il perdita di luminosità e qualità può anche essere noto


Hypertext

Modi di effettuare macro senza un obiettivo macro
Source: italiano  
August 27, 2015


Next Random post