Recensione: Lenovo B50-35 All-in-One recensione PC

Review: Lenovo B50-35 All-in-One PC recensione


Introduzione

Il pericolo per i creatori di all-in-one PC è esattamente lo stesso che i progettisti di tutto -in-one stampanti:. cercando di stipare in molte caratteristiche come possibile in un relativamente piccolo spazio, si rischia di comprendenti sulla qualità e piacevole nessuno

Lenovo vedono la loro serie B come macchine multimediali con intrattenimento e compatto la B50-35 è volutamente lanciato a metà del range tra ‘famiglia’ e ‘giocatore’. Eppure, nonostante le sue ambizioni relativamente modeste, la B50-35 ha molte caratteristiche che reggono bene il confronto con il pieno-su computer di gioco come il MSI AG240 all-in-one.

Design

Anche se non è così wafer sottili come l’AG240, la B50-35 ha praticamente lo schermo retroilluminato stesse dimensioni (23,8 pollici ) ma pesa tre libra leggero (19.8 lb) nonostante i suoi robusta robusti 22,9 x 8,1 x 18,5 dimensioni in pollici. Mentre entrambi i PC offrono Full HD (1920 x 1080), la Lenovo ha il vantaggio aggiuntivo di tecnologia In-Plane Switching (IPS) in modo da poter godere la visione di film o giochi da angoli di visione.

L’unico lato negativo è che sia tutto in quelle soffrono anche di alta riflettività della superficie lucida e alle impronte rapidamente accumulano dall’azione touchscreen. Niente che un panno morbido efficiente non può gestire, ma sareste consigliato di mantenere almeno alcuni degli tende tirate a mentre si sta in fase di divertire.

Alla base, una striscia elegante sottile di argento separa il display dalla griglia nero opaco che nasconde la sezione audio e la buona notizia è che la qualità del suono è impressionante carnosi grazie ad una coppia di JBL Dolby surround stereo.

larghezza

Quando si cerchio intorno alla parte posteriore della B50-35 si può vedere che quasi coincide con il AG240 per i porti, che vanta non meno di tre ingressi USB 2.0 e due super-veloce USB 3.0s. La versione che Lenovo ci ha inviato la recensione comprendeva anche HDMI-in e HDMI-out in modo da poter godere la visione di due monitor o di gioco più ingressi da Blu-ray o console di gioco.

Inoltre, mette in mostra un lettore 6-in-1, le solite prese jack per microfono e cuffie, oltre a Ethernet. Ulteriori aggiornamenti possono essere organizzati per TV-in e il riconoscimento NFC, anche se non sono stati inclusi nel nostro modello demo. Non male per un mid-range all-in-one, che è di £ 500 (US $ 770, AU $ 990) in meno rispetto al AG240.

Lenovo B50-35 inclinabile schermo

E ‘anche rassicurante dal punto di vista della sicurezza che a forma di V di base metallica della B50-35 è pesante e roccia solida e toglie la preoccupazione di quel pennello angolo accidentale che potrebbe finire in un disastro. Esso permette la flessibilità in angoli di visione, anche, come il display può essere inclinato 5 ° in avanti e 25 gradi all’indietro.

Sul lato le caratteristiche, l’unica delusione è l’assenza di un lettore Blu-ray come standard, con Lenovo che hanno optato per un lettore DVD, invece. Il pulsante di espulsione su questa unità è anche difficile da usare e è posizionato attorno al retro del monitor piuttosto che sul lato. E ‘un peccato non essere in grado di sfruttare al meglio queste due porte HDMI.

Lenovo B50-35 webcam

Non ci sono lamentele circa la webcam integrata, d’altra parte. Fornisce 1080p HD ed è ideale per il web conferencing in ufficio o semplicemente dire, “ciao,” per la gente in Australia via Skype. I membri più giovani della famiglia potranno sicuramente godere di un paio di divertenti effetti gettato in che comprendono bolle riflettenti e fiocchi di neve cadere.

funzionamento Touch screen

Come la AG240, la B50-35 viene fornito con Windows 8.1 pre-installato in modo da poter combinare tra le applicazioni tattili-reattiva piastrelle o programmi e operazioni più adatte per tastiera e mouse.

Mentre il tablet sembra regnare sovrana nella generazione attuale, con il Lenovo 10 La tecnologia multitouch -point dovrebbe essere una passeggiata nel parco e diverse tessere visualizzare informazioni in tempo reale, come notizie, sport ed e-mail.

Una tastiera virtuale è accessibile se si desidera mantenere tutte le funzioni touch-amichevole . La versione hardware in dotazione è un modello di base che si sente relativamente rigido per il funzionamento e contiene il fastidio strano come il tasto funzione al posto del tasto consueto controllo a sinistra – che non sarà apprezzata dai giocatori.

larghezza

Il mouse allo stesso modo è piccolo, leggero e inconsistente. Per l’uso a lungo termine si può fare bene per sostituirli entrambi con qualcosa di più sostanzioso.

Le caratteristiche tecniche e le prestazioni

Considerando il prezzo della B50-35 è di circa la metà di quella del AG240 , la Lenovo ha una serie impressionante di funzioni che includono 1 TB di storage HDD (2TB opzionale), WiFi 802.11 b / g / n, Bluetooth opzionale e 8GB di RAM (espandibile fino a 16 GB) per sostenere l’AMD APU A10 che unisce processore e grafica carta in un solo chip efficiente. Ecco la configurazione Lenovo B50-35 dato a TechRadar:

  • CPU: 3.5GHz AMD Radeon A10-7800 R7, 12 Compute Cores 4C + 8G
  • Grafica: AMD Radeon R7 Grafica
  • RAM: 8 GB DDR3
  • Schermo: 23.8 pollici Full HD (1920 x 1080) IPS
  • Storage: 1TB HDD
  • Porte: 2 x USB 3.0, 3 x USB 2.0, HDMI-out, HDMI-in, 6-in-1 card reader, jack microfono, jack per cuffie, Ethernet
  • Connettività: WiFi 802.11 b / g / n
  • Camera: Built-in Lenovo LBG 1080p Webcam
  • Peso: 19,8 £
  • Dimensioni: 22,9 x 8,1 x 18,5 pollici

Prestazioni

multitasking regolari, come la corsa di Internet durante la riproduzione di musica e chiacchierando con gli amici su Facebook, non forniscono alcuna sfida per la B50-35 e scambiare dentro e fuori delle piastrelle e applicazioni in tempo reale era relativamente senza soluzione di continuità.

film in DVD si avvicinò piuttosto forte e non c’era balbuzie in sequenze d’azione. Stereo qualità del suono era particolarmente buona, con solo una leggera distorsione alla fine top della gamma. Tuttavia, la differenza evidente con l’AG240 era sui punteggi relativamente bassi sui giochi test di benchmark, anche se entrambi Bioshock Infinite e Metro Last Light giocato con segni evidenti di ritardo.

Benchmarks

Ecco come il Lenovo B50-35 eseguito su nostra suite di test di benchmark:

  • 3DMark: Cloud Gate: 5798; Sky Diver: 4654; Fuoco Strike: 1122
  • CPU Cinebench: 291 punti; Grafica: 39.02 fps
  • PCMark 8 (Home Test): 3057 punti
  • Bioshock Infinite (1080p, Ultra): 30.66 fps; (1080p, Low):
  • 47.53 fps
  • Metro: Last Light (1080p, Ultra): 8 fps; (1080p Low.): 15.33 fps

Nel test PCMark 8, la B50-35 era quasi-testa a testa con il AG240 (3080 punti), ma il superiore Nvidia GeForce GTX 860M Scheda sul MSI all-in-one ha mostrato un notevole divario tra quello che è un gioco modesto PC e grave. I punteggi 3DMark erano 3 volte più veloce, Cinebench raggiunto 51.88 fps, Bioshock Infinite gestisce 41,43 fps l’impostazione Ultra e Metro: Last Light allungato a 11.67 fps l’impostazione più esigente

Il software in dotazione

  • Cyberlink PowerDVD – ideale per guardare film su DVD
  • Filmon TV – centinaia di canali TV gratuiti per guardare in SD che copre notizie, sport e film
  • Il Weather Channel – piuttosto auto esplicativo, con previsioni del tempo locale e mondiale
  • MSN Health & Fitness – La dieta e cardio monitoraggio, allenamenti, cibi e ricette

Verdetto

Se siete alla ricerca di una alternativa salvaspazio a un desktop ad un prezzo ragionevole, che non sarà solo essere utilizzato come stazione di lavoro, allora la B50-35 vive fino alla sua fatturazione come un centro di intrattenimento, nonostante alcuni carenze sulle periferiche e potenza grafica.

Ci è piaciuto

Abbiamo sicuramente apprezzato il design elegante, la reattività del touch screen, l’opzione HDMI per due schermi, la qualità del suono del Dolby stereo e la gamma di applicazioni come Filmon TV.

Abbiamo anche apprezzato il fatto che questo è più di un semplice ‘famiglia’ di base all-in-one che fornisce l’elaborazione di testi e po ‘di intrattenimento in generale. Si tratta di un gioco per PC mezzo decente.

ci è piaciuta

Il meno frizzante tastiera e mouse che non vivono fino alla qualità complessiva della B50-35. Sarebbe stato meno deludente di aver avuto un lettore Blu-ray al posto del DVD per mostrare davvero fuori l’immagine Full HD.

verdetto finale

All-in-one PC sono tutti di risparmiare spazio e denaro, mentre l’imballaggio un sacco di funzioni e di potere in un monitor di dimensioni discrete.

Non c’è alcun argomento contro la dimensione e lo stile della B50-35 e che solida base lo rende robusto e pratico per rimboccare la tastiera e il mouse sotto quando non in uso (anche se potrebbe fare con l’aggiornamento) .

Anche se i test di benchmark sono significativamente inferiori al MSI AG240 sul lato di gioco, è ancora possibile godere di un buon sparatutto in prima persona, senza preoccuparsi di lag o ghosting. Con così tante caratteristiche e applicazioni integrate, oltre a un risparmio di grosso prezzo sul suo rivale, il Lenovo deve assolutamente essere la pena di considerare come alternativa a un desktop.





TechRadar – Tutte le ultime notizie di tecnologia

Recensione: Lenovo B50-35 All-in-One recensione PC
Source: italiano  
February 23, 2015


Next Random post