Recensione: Tag Heuer Connesso

Recensione: Tag Heuer Connected


Introduzione al Tag Heuer Connected

Se si voleva più prova che smartwatches sono una vera e propria ‘cosa’, si sta guardando. Tag Heuer, uno dei marchi di orologi svizzeri più affermati, ha guadato nel segmento, con un proprio dispositivo alimentato a Android Wear.

L’era portabile unveiled il mese scorso a un evento a New York , ed è venduto come la ‘più premium’ orologio Android Wear fino ad oggi, ma è un bene? Fortunatamente per voi (e me) il Tag Heuer Connected è stata saldamente legato sul mio polso per un po ‘di tempo per scoprirlo.


Iniziamo con il costo, il Tag Heuer Connected è un enorme £ 1,100 (US $ 1500, circa AU $ 2,100). Questo non è un cerotto sulla £10,000+ Apple Osservare Edition , ma è molto più costoso rispetto alla maggior parte dei smartwatches attualmente disponibili, che aleggiano intorno al £ 250 (US $ 229, intorno a AU $ 320) segno.

Che cosa si ottiene per quel denaro? Prima di tutto si ottiene un corpo a base di grado II in titanio, il cinturino è in gomma, e si tratta in esecuzione Android Wear.

Il Tag Heuer Connected è il primo a fare uso di nuovo processore Intel Atom fatta per un wearable . Si orologi in a 1.6GHz, e arriva anche l’imballaggio 1GB di RAM, e una batteria 410mAh, che batte la concorrenza su carta.

larghezza

In superficie sembra che Tag Heuer potrebbe essere su un vincitore, ma ci sono alcuni meno ben pensato aspetti del Connected, come ad esempio il mix stridente del premio di costruzione e di sentimento economico-ish di Android Wear, e lo schermo sub-standard, che vado a prendere su ora …

Schermo

Lo schermo del Tag Heuer Connected è un po ‘deludente, non è incredibilmente nitide e vibranti. Ciò è probabilmente dovuto al fatto che è un pannello LCD transflective, questo dà è un aspetto opaco opaco. Questo è stato probabilmente una decisione consapevole da parte Tag per farlo apparire più simile a un volto orologio meccanico, e in questo senso, hanno avuto successo.

Ma mettere il Collegato accanto ad altri smartwatches di fascia alta, il Huawei Guarda , Apple Osservare e Samsung S2 Gear in particolare, e non si può fare a meno di sentirsi deluso dalla schermata di Tag Heuer.

Questo è in parte dovuto al display transflettivo, che non richiede una retroilluminazione alla luce del sole , e quindi dovrebbe risparmiare la batteria. Si fa anche la visualizzazione alla luce del sole più facile, e io di certo non ha avuto problemi con questo.

Lo schermo non è affatto terribile, misura 1,5 pollici di diametro e ha una risoluzione di 360 x 360 pixel, dando una densità di pixel di 240 ppi. Per mettere in prospettiva il Huawei orologio ha un ppi di 286, e il Gear S2 Samsung e 42 millimetri Apple Osservare avere 302 ppi. E ‘un peccato schermo del tag non è così forte come alcuni rivali, soprattutto considerando il prezzo.

Tag Heuer Review Connected

A 1,5 pollici, è uno dei più grandi schermi SmartWatch circolare che ho visto, più grande della moto 360 e Huawei orologio, entrambi con display da 1,4 pollici, anche se, l’extra di 0,1 pollici non aggiunge molto alla usabilità.

In una inversione di come Android Wear di solito funziona, la modalità schermo ‘ambiente’ è attiva per impostazione predefinita con il tag Connected. Questo significa che dopo alcuni secondi di inattività lo schermo si oscurerà, ma ancora visualizzare l’ora con una interfaccia ridotta. Si tratta di una funzione utile, che consente di controllare il tempo senza sfogliando il polso per riattivare lo schermo.

design, comfort e durata della batteria

Design e comfort

Se qualcuno ha intenzione di progettare un confortevole, attraente orologio, dovrebbe essere un marchio svizzero stabilito con 155 anni di valore di esperienza. Per fortuna, Tag Heuer hanno consegnato. Il progetto si basa sulla loro collezione Carrera di orologi, guardando molto simile al Heuer 01.

La Connected disponibile in taglia unica, ed è piuttosto grosso a 12,8 millimetri di spessore, con un diametro 46 millimetri. E ‘chiaramente progettato per i polsi maschili, e probabilmente guardare fuori luogo sulle armi più sottili.

Il corpo è realizzato in grado II in titanio, quindi è abbastanza leggero a 52 grammi (81 grammi compresa la cinghia). E ‘lo stesso tag di metallo utilizzato per i suoi orologi meccanici, quindi dovrebbe essere resistente e durevole. Certo, nel tempo ho trascorso con l’orologio, non ho riuscito a graffiare o ammaccare esso.

Il caso arriva solo con un colore / materiale, ma l’orologio viene fornito con una varietà di Opzioni cinghia. Tutti loro sono in gomma vulcanizzata, ma ci sono diverse scelte di colore, tra cui, verde, blu, arancio, rosso, bianco, nero e giallo.

larghezza

Queste cinghie sono proprietari, quindi non è possibile scambiare per qualsiasi vecchio cinghia, e se si desidera cambiare le cinghie , dovrete visitare un Tag Heuer negozio così lo fanno per voi.

Sono ancora indeciso se la mancanza di opzioni di progettazione è positivo o negativo. Da una parte, è bello avere la possibilità di progettare un molto personale indossabile, dall’altro, Tag sa di più sulla progettazione di orologi di te. Il Connected sarà raro, quindi è improbabile vi imbatterete qualcun altro indossare uno.

Il cinturino in gomma vulcanizzata fa dare una sensazione sportiva ed estetica. Si guarda e si sente bene, ma di certo non si sente come ci è costato £ 1,100 (US $ 1.500, circa AU $ 2,100). Considerando che le cinghie Huawei Guarda e più costosi Apple Cinghie Orologi sentono premium e lusso, il Tag è solo non evocano la stessa sensazione, per me.

larghezza

Il Tag è comunque la più SmartWatch orologio simile che ho visto fino ad oggi. A differenza della vigilanza di Apple o Samsung S2 Gear, che assomigliano chiaramente tech legato al polso, il Tag Heuer potrebbe facilmente essere scambiato per un tradizionale, orologio meccanico, in particolare con il tachimetro numerato intorno alla cornice (che non ruota).

In termini di interazione con il dispositivo, più si svolgerà attraverso la grande, touchscreen circolare. C’è un grande pulsante della corona-esque sul lato destro con un logo Heuer Tag. Questo è il pulsante di accensione e la casa. Si sporge piuttosto un modo, e si sente come dovrebbe ruotare simile a Apple Digital Corona, ma non è così.

Sul retro dell’orologio, dove ci si aspetta un sensore di frequenza cardiaca sia, voi ‘ll trovare una posteriore in plastica e nient’altro. Questo è sorprendente e deludente, soprattutto in considerazione la sportiva-styling di Connected. Ora, questo non è un grosso problema per me, o molti altri che non sono interessati alla salute e il monitoraggio di fitness, ma è una grande delusione per sportivi-tipi. E ‘anche un peccato che il posteriore è realizzato in materiale plastico, considerando che è un orologio £ 1100.

TAG Heuer Review Connected

In un certo senso, il disegno riassume la società, perché anche se Tag Heuer è un produttore di orologi svizzero stabilito, il loro motto è “Swiss Avanguardia Dal 1860”. In realtà, TAG è l’abbreviazione di Techniques d’Avant Garde. Così la società si basa su pensiero sperimentale o innovativa, non necessariamente il marchio di orologi più ‘tradizionale’.

Il Tag Heuer Connected è valutato IP67, il che significa che è resistente agli spruzzi d’acqua-prova. Non c’è bisogno di preoccuparsi di una doccia a pioggia, ma toglierlo prima di andare nuoto.

Vita della batteria

Il Tag Heuer sport una batteria 410mAh, che è al di sopra media per un smartwatch moderna (la maggior parte hanno intorno 300mAh).

Tag Heuer sostiene che questo è un bene per circa un “25 ore di vita minima della batteria, sulla base di uso tipico”. Questo è abbastanza perfetto, sono riuscito a eek fuori uso due giorni interi quando si indossa.

Questo è un po ‘deludente, soprattutto considerando il Samsung Gear S2 riesce a durare due o tre giorni con una piccola batteria 250mAh. Presumibilmente questo è perché lo schermo è sempre acceso (anche se, che può essere spento) e potente chip Intel (anche se questo è pura speculazione).

larghezza

In breve, la durata della batteria non è una caratteristica stare fuori.

Il dock di ricarica è un disco magnetico , il Tag Heuer siede in là in modo sicuro, ma perché la cinghia non lo fa completamente aperto, l’orologio non può sedere piatto sulla scrivania. Non è wireless, anche, ci sono contatti dorati sul disco di carica e posteriore dell’orologio.

E ‘un bacino abbastanza piacevole, e dispone di una connessione microUSB standard, che riduce il numero di fili è necessario da portare in giro, se sei un utente Android.

Interfaccia, Specifiche e prestazioni

Interfaccia

Per quanto le nostre recensioni recenti del Moto 360 e Huawei Guarda spettacolo, Android usura è molto migliorato negli ultimi tempi. Grazie a frequenti aggiornamenti da Google, il sistema operativo sta maturando, e ottenere lisciante.

Google di solito non permette ai produttori di hardware di applicare le proprie interfacce utente, ma Tag Heuer è riuscito a convincere il gigante della ricerca per consentire loro di scurire leggermente i menu. E ‘un piccolo cambiamento, e probabilmente solo evidente se visto back-to-back con altri dispositivi di usura Android, ma è un interessante complemento nessuno-la-meno.

A parte questo, l’on-screen esperienza è quasi ad ogni altro orologio Android Wear. Questo ha vantaggi e gli inconvenienti, si crea un’esperienza senza soluzione di continuità, ma anche li fa sentire troppo monotono, e soprattutto nel caso di Tag Heuer Connected, non eccessivamente ‘speciale’.

TAG Heuer Connected commenti

Questo non è un problema sul Sony Smartwatch 3 o Asus Zenwatch, che sono relativamente a buon mercato, ma sulla Connected ti significa non è solo ottenere il premio di esperienza vi aspettate. La sensazione di lusso è limitata al corpo in titanio e alcuni volti orologio virtuale specifici tag.

Se si confronta questo ad Apple di Watch OS 2 , software dell’azienda di Cupertino si sente semplicemente più appariscente e premium, è ugualmente a casa sul loro £ 299 come modello £ 13.000. Android usura di grande, ma non ha quella scalabilità. E ‘il sistema operativo portabile del popolo, se si vuole.

In termini di funzionalità, il Tag Heuer Connected corre la versione più recente di Android Wear, 5.1.1. Questo comprende alcune delle caratteristiche più importanti, tra cui Wi-Fi, la comunicazione orologio-a-orologio, supporto gesto e la compatibilità iPhone.

larghezza

L’interfaccia utente è il layout familiare scheda informativa di Google Now. Questi appaiano verticalmente dal fondo dello schermo. È possibile scorrere queste schede con un semplice movimento del dito o ruotando rapidamente il polso.

Le carte possono essere espanse per visualizzare ulteriori informazioni, o revocati se non sono pertinenti.

L’interfaccia utente migliorata significa contatti e applicazioni possono essere visualizzati facendo scorrere da sinistra, e strisciata giù rivelerà impostazioni rapide.

Si tratta di un layout intuitivo, e rapidamente diventa una seconda natura, ma di certo non è perfezionare. Per esempio, penso che ci sia troppo strisciata, maschiatura e sfogliando coinvolti (tuttavia, trovo anche l’orologio di interfaccia utente di Apple troppo laborioso, quindi è un miglioramento rispetto a quello). Il miglior sistema operativo smartwatch che ho usato è Tizen sul Gear Galaxy S2, è un mix perfetto tra i due.

controllo vocale Android di usura spicca, con l’orologio in costante ascolto per il comando ‘OK Google’. Funziona quindi come il controllo vocale sul vostro smartphone, tranne che è più facile, perché è al polso. Molto utile quando si guida o in esecuzione, ecc fino a quando non ti dispiace guardando un po ‘folle, avere una conversazione con il polso in pubblico.

TAG Heuer Review Connected

Un settore in cui i produttori possono davvero distinguersi è con applicazioni personalizzate e guardare le facce, ovviamente, grazie alla notevole esperienza di Tag, questo è dove Connected spicca

L’orologio viene fornito con quattro facce preinstallati orologio, tre disegnato da Tag Heuer:. GMT, cronografo, e una faccia tre mano tradizionale. Sono tutti volti attraenti, aspetto molto tradizionale, e sono dotati la possibilità di combinazioni di colori nero, blu o bianco. L’idea è che non si dovrebbe essere in grado di capire la differenza tra il Connected e un orologio meccanico. A colpo d’occhio, direi ci sono riusciti.

Questi volti di orologi sono anche interattivi, la faccia cronografo ha una lancetta dei secondi del cronometro, che è un bel tocco.

Specifiche e prestazioni

Il Tag Heuer Connected viene imballaggio un nuovo processore Intel 1.6GHz e 1GB di RAM. Questo è più potente di qualsiasi altro recente dispositivo Android Wear, la maggior parte dei quali hanno processori 1.2 GHz e 512MB di RAM.

Questa potenza extra rende strisciando intorno al sistema operativo e l’apertura apps rapido. Io certamente non ho avuto problemi con ritardo durante la nostra recensione.

Il Connected ha 4GB di memoria a bordo per la musica e le applicazioni, che è abbondanza (a patto che non si tenta di salvare l’intero Whitney Houston torna catalogo su di esso).

larghezza

In termini di sensori, Tag Heuer ha incluso un accelerometro e giroscopio per il monitoraggio di attività, ma nessun sensore della frequenza cardiaca. Questo non è un grosso problema, se, come me, non sei preoccupato per fitness tracking, ma per alcuni che ti sembrano come un grande omissione. C’è anche senza GPS, quindi non sta andando a servire come una vera e propria alternativa orologio in esecuzione.

Seriamente, però, si vorrebbe portare un pesante, costoso orologio in palestra e durante l’esecuzione? Naturalmente, sarà ancora contare i vostri passi durante il giorno, che possono poi essere visualizzati su l’applicazione Google Fit sul vostro smartphone.

Connettività-saggio, l’orologio si collega al vostro smartphone con Bluetooth 4.1, e ha anche la connessione Wi-Fi, che permette di ricevere le notifiche anche se il telefono è altrove, a patto che entrambi hanno una connessione a internet. Non c’è NFC.

applicazioni e compatibilità

Applicazioni

Google Play è pieno di applicazioni Wear Android adesso, è altrettanto bene popolato come il negozio di Apple applicazione Watch . Ci sono grandi nomi come WhatsApp, Endomondo, esca, ifttt, per citarne alcuni. Ma la qualità varia drammaticamente, alcuni sono brutti, alcuni non funzionano su alcuni orologi, e sorprendentemente, alcuni sono abbastanza decente. A questo proposito, Android usura è ancora indietro l’orologio di Apple in termini di alta qualità, le applicazioni di grande nome. Tuttavia, se avete bisogno di fare qualcosa su Android Wear, probabilmente c’è un app per questo.

Android Wear viene fornito con alcune applicazioni preinstallate di Google, tra cui un calendario, Hangouts, Maps e Google Fit. Tutti funzionano bene, esattamente come ci si aspetterebbe.

TAG Heuer Review Connected

Tag Heuer ha anche disegnato alcune applicazioni per la Connected, questi sono per lo più fattori temporali applicazioni, come ad esempio un allarme, cronometro e timer . La funzionalità è piuttosto semplice, ma sono applicazioni molto interessanti e un piacere da usare.

Compatibilità

Naturalmente, come il Tag Heuer piste collegate Android Wear, è compatibile con tutti gli smartphone Android. Ma come funziona l’ultima versione del sistema operativo, è anche compatibile con i dispositivi iOS con iOS 8.2 o superiore

Tuttavia, la compatibilità iOS limita attualmente -. Certamente non si ottiene l’esperienza smartwatch completo. È possibile prendere le notifiche dal vostro iPhone, compresi i testi, le notifiche di Facebook, i promemoria e avvisi del calendario. Ma non sarà in grado di interagire con queste notifiche. Ad esempio, si può leggere un testo, ma non sarà in grado di rispondere ad esso.

In breve, i Tag Heuer opere connesse con entrambi i telefoni Android e iPhone, ma se sei un utente iPhone, non è una sostituzione Apple Osservare.

Una maggiore integrazione iOS può venire in futuro, ma solo se Apple apporta modifiche alle sue API. Naturalmente, che non può mai accadere, soprattutto se si considera Apple vuole vendere più orologi possibile.

Verdetto

Il Tag Heuer Connected è un smartwatch molto desiderabile, ma non è chiaro perfezionare. Qui ci sono i nostri pensieri finali sul dispositivo.

Ci è piaciuto

C’è molto da come su Tag Heuer Connected, e la maggior parte che ruota attorno la progettazione fisica. Il Connected è il più SmartWatch orologio simile che abbia mai visto. Non appena si mette al polso si sente naturale e sembra grande. E ‘anche chiaramente un orologio ben fatto, il titanio si sente solido e i dettagli, come il tachimetro e la corona, sono tocchi.

I volti di orologi preinstallate sono anche la migliore che ho visto in dotazione con un smartwatch. Sono alla moda, e che ricorda un orologio meccanico. Gli elementi interattivi sono aggiunte utili.

Se volete discutere su specifiche quindi il Connected dovrebbe essere la vostra go-to SmartWatch. Con un processore 1.6GHz e 1GB di RAM, è attualmente il smartwatch più potente sul mercato, almeno sulla carta. Certamente tutto funziona molto uniformemente.

E ‘anche importante prendere in considerazione la’ speciale ‘sentendo i Tag Heuer evoca connessi. Se si mette un moto 360 al polso, è molto chiaramente un pezzo di tecnologia usa e getta, che, una volta diventa obsoleto sarà probabilmente ottenere frustati su eBay. Il Tag Heuer sembra molto più simile a un pezzo di gioielleria, facendovi sentire più importante quando si indossa -. Come si è pronti ad entrare in una sala riunioni e licenziare qualcuno per aver perso i tuoi milioni di società

ci è piaciuta

Il Connected è un orologio di alta qualità, mette in luce tutto sbagliato con Android Wear, che è meno evidente in orologi più economici. OS di Google è ben lungi dall’essere perfetto, ma è generalmente perfettamente funzionale. Tuttavia, semplicemente non si sente abbastanza premio in questo contesto, e vasi con il costo di questo orologio

Ci sono due problemi hardware con l’orologio -. Lo schermo relativamente bassa risoluzione è molto importante, e la mancanza di un sensore della frequenza cardiaca si preoccupa alcuni potenziali acquirenti.

Lo schermo è a bassa risoluzione, che prende il polacco dell’orologio un po ‘. Pixellation è rilevabile, che è un peccato, perché se stai spendendo tanto sul dispositivo -. Che ci si aspetta lo schermo per essere il migliore disponibile

Anche se non sono l’ultima parola in termini di affidabilità , la maggior parte degli altri smartwatches includono sensori di frequenza cardiaca. Il fatto che manca da questo, un po ‘più costoso, sembra strano, allora. Anche se non si desidera indossare per allenamento, le cose come rintracciare la propria frequenza cardiaca a riposo nel corso di mesi può essere interessante e anche utile. Oh, bene.

Verdetto

In definitiva, mi piace il Tag Heuer Connected, non perché è un grande pezzo di tecnologia, ma perché è un oggetto desiderabile da indossare. Molte aziende di tecnologia sembrano dimenticare che è una cosa importante quando si progetta indossabili.

Per quanto mi piace il Tag Heuer Connected, c’è ancora un sacco di antipatia, lo schermo a bassa risoluzione, Android Wear e dispersi sensore della frequenza cardiaca in particolare.

Se siete alla ricerca di un smartwatch desiderabile e può spendere £ 1,100 (US $ 1.500, circa AU $ 2,000) senza battere ciglio, allora si dovrebbe prendere in considerazione questo orologio. Tuttavia, se il pensiero di spendere tutti quei soldi si riempie di terrore, allora questo orologio non fa per voi, soprattutto perché ci sono migliori smartwatches che possono essere acquistati per molto meno denaro.

  • Best smartwatch: le migliori indossabili da Android Wear, Apple e Pebble





TechRadar – Tutte le ultime notizie di tecnologia

Recensione: Tag Heuer Connesso
Source: italiano  
December 6, 2015


Next Random post