Recensione: Worx Landroid

Recensione: Worx Landroid


Introduzione e design

Quando si tratta di umili faccende domestiche che potrebbe davvero usare l’aiuto di un piccolo automa robotico, falciare i prati è proprio lì con l’aspirapolvere.

Mentre aspirapolvere robot sono diventati un po ‘normale, con aziende come Roomba pionieri delle società di mercato e grande tecnologia come Samsung e LG unisce nella mischia, falciatrici da giardino robot rappresentano un mercato molto meno affollata.

E’ vero che i tosaerba robotizzati sono stati intorno per un paio di anni, ma il Landroid da Worx è notevole per la sua 1199 dollari prezzo richiesto, mettendolo in una fascia di prezzo abbordabile.

Alimentato da una batteria Li-ion 28 Volt che richiede circa 1,5 ore a completamente carica, la Landroid è tecnicamente in grado di tagliare una superficie di 1.000 metri quadrati su un unico carica, anche se in realtà probabilmente non otterrà molto falciatura fatto.

Come gli altri rasaerba robotizzati, la Landroid utilizza filatura lame di rasoio per tagliare la parte superiore del prato, al contrario di falciatrici tradizionali che hackerare il erba.

L’idea è che il taglio regolare dell’erba sia riduce lo stress sul prato, e come un ulteriore vantaggio fecondando con l’erba tagliata.

Ma ne vale la pena? Fa il costo di una pay tosaerba 1.200 dollari per se stessa? La risposta, in ultima analisi, dipende dal vostro prato.

Disegno

The Worx Landroid M è un po ‘bestia compatto. A 8.5kg, è abbastanza luce per raccogliere e portare in giro (non che ci si vuole, davvero).

Più importante, però per quel peso è il fatto che può guidare in giro sul prato dopo un acquazzone. Qualora un rasaerba tradizionale, con i suoi grandi lame pesanti e corpo in metallo, viene impantanato nella terra umida, corpo leggero del Landroid scivola praticamente tutto come esso fette.

Il compatto 55 x 37 x 26 centimetri telaio significa che il Landroid rimane abbastanza discreto mentre si sta facendo il suo lavoro. E ‘abbastanza piccolo per lavorare il giro passaggi stretti, anche se ciò dipende da quanto sia stretto il passaggio è.

La Landroid ha anche abbastanza grugnito per arrivare su e giù pendenze di 20 gradi, che dovrebbe essere sufficiente per la maggior parte dei cantieri là fuori.

Dall’esterno, l’aspetto più notevole della falciatrice è il pulsante di massa “Stop” verso la parte posteriore. Sopra di esso, un involucro resistente alle intemperie copre i principali comandi del Landroid, che comprendono tasti dedicati per Start, Potenza, trovando la base di ricarica e un tastierino numerico, tra gli altri.

Un piccolo schermo LCD si trova anche qui, dando un feedback su quanta carica rimane, così come che ti permette di programmare tutto ciò che riguarda le prestazioni del rasaerba.

Sollevamento del Landroid up (che arresta automaticamente il tosaerba da lavorare, ma ne riparleremo più avanti) rivela un trio di lame di rasoio. Le pale hanno un diametro di 18cm, che è abbastanza stretta, ma dato che è taglio per voi, la terra supplementare copre non equivale a lavoro extra per voi.

Lo fa agire come un ulteriore elemento di sicurezza anche se, come le lame sono in nessun posto vicino ai bordi del rasaerba, rendendo quasi impossibile perdere una cifra se si cerca di prendere il Landroid metà falciare.

L’arancia tradizionale Worx e schema di colore nero funziona bene, rendendo il rasaerba molto visibile. Naturalmente, questo non sta andando a fare troppo di una differenza se lo avete in esecuzione durante la notte, ma almeno non sembra terribile.

L’altra componente principale del Landroid è la sua stazione base. La base in plastica nera non sta per emergere come il punto culminante del vostro prato – ha una maniglia di strano sul lato che sembra sorta di inutile data la piastra è avvitata nella terra.

La piastra di base è dotato di due punte metalliche che fungono da meccanismo di carica. Quando il rasaerba si sta esaurendo il succo, segue il cavo perimetrale intorno fino a tornare alla piastra di base, e inserisce le due punte nella parte anteriore per caricare.

Abilmente, il rasaerba può eseguire il backup e modificare gli angoli, se non viene a destra prima volta, in modo da mantenere che comportano in genere non è un problema.

Configurazione e prestazioni

A differenza di aspirapolvere robot, che rimbalzano intorno l’interno di una casa sulle pareti e mobili, il Landroid non è solo un dispositivo Plug and Play. Purtroppo, è necessario fare un po ‘di lavoro manuale per configurarlo prima di consegnare fuori il compito di lawnmowing ai nostri subalterni robotici.

Il compito principale in questione è la posa del cavo di limitazione intorno al perimetro della vostra prato. Per la revisione, ho martellato giù con i picchetti in dotazione sulla parte superiore del prato, ma Worx raccomanda in realtà si seppellirlo appena sotto la superficie.

Questo approccio avrebbe il vantaggio di rimuovere qualsiasi indicazione che il cavo di limitazione è effettivamente presente, così come togliere ogni possibilità falciatrice potrebbero accidentalmente tagliare il filo non dovrebbe che essere ancorato in modo corretto.

Perché il rasaerba utilizza il cavo perimetrale come guida per tornare alla sua base, è necessario assicurarsi che il filo è ancorato in almeno 35 centimetri dal confine reale del prato, altrimenti si finisce per sbattere contro la recinzione o strada privata o altra superficie non mowable.

Il rovescio della medaglia è che significa che avrai ancora bisogno di eseguire un whipper-snipper intorno i bordi del vostro prato per mantenere le cose in ordine corretto. Così i sogni di un prato perfettamente curato con zero sforzo sono ancora solo sogni, almeno fino a quando Worx esce con un trimmer linea robotizzata.

C’è il pericolo, purtroppo, che si può porre il cavo di limitazione troppo vicino al bordo del prato – soprattutto negli angoli – che porterà il tosaerba non essere in grado di tornare alla base e rimanere bloccati.

ho avuto questo problema in una tale posizione d’angolo, e mentre io riuscivo a muovermi facilmente quell’angolo piolo per regolare il percorso del rasaerba, significava un po ‘di lasco nel filo che mi ha richiesto di tirare il cavo attraverso il intero confine di nuovo.

Il punto qui è che per voi per ottenere il beneficio assoluto fuori del tosaerba Landroid, è necessario preparare il più possibile. Impostazione del cavo perimetrale prima di posare erba fresca sarebbe una grande idea, ma è necessario per garantire il rasaerba può navigare intorno al perimetro completo prima di seppellire il filo sotto erba fresca.

Una volta che il filo è stato posto, si inserisce nella piastra di base come cavi dei diffusori. E ‘importante notare che un filo deve essere eseguito attraverso la parte inferiore della piastra, però, quindi non piolo la base verso il basso fino a quando è stato installato il cavo perimetrale.

Mentre stiamo discutendo la piastra di base, vale la pena notare che si inserisce in una presa a muro standard, e viene fornito con un cavo di alimentazione abbastanza lungo. Se avete bisogno di che lunghezza siete fortunati, ma se avete un powerpoint in prossimità di dove si memorizza la base, assicurarsi che non sta andando a correre sull’erba dove lame di rasoio del Landroid può essere eseguito più e tagliare attraverso.

In caso di perdita di alimentazione, il cavo di limitazione non verrà trovato e il Landroid non funziona, quindi mantenendolo collegato è essenziale per il funzionamento.

Prestazioni

Il Landroid è in grado di tagliare il prato ad un’altezza ovunque tra 20-60mm, con un grande quadrante sotto il coperchio dei comandi intemperie.

Se si sta iniziando a prati più lunghi, il manuale raccomanda di iniziare la Landroid ad un valore più alto, e gradualmente abbassare verso il basso per l’altezza desiderata in modo da non sottolineare l’erba troppo.

L’altro motivo per fare questo è il fatto che la Landroid non raccoglie i ritagli per voi di strame lungo la pista. Invece lascia sdraiato sull’erba, fecondando come va.

Ma se l’erba tagliata è troppo grande, è molto probabile che finire con collezioni sgradevoli di erba morta in giro il vostro prato. Esso ordinerà sé fuori alla fine, ma inizialmente non può guardare il migliore per i vostri prati curati di recente.

Il Landroid falcia da a caso vaganti attorno al cantiere, alla fine coprendo il tutto con assoluta tenacia robotica. Grazie ad alcuni sensori nel corpo del tosaerba, funziona semplicemente intorno agli ostacoli come alberi o cani o ai piedi.

I sensori non sono perfetti però. Se si dispone di eventuali ostacoli bassi che non bloccano saldamente la parte anteriore del Landroid – come la base di un trampolino, nel mio caso – il Landroid non si fermerà. Invece, esso potere di volontà sopra le righe, si blocca, scattare una lama di rasoio e segnale acustico quando non può muoversi.

Sarà anche tagliare direttamente sopra la parte superiore di qualsiasi cosa lasciata sul prato. Non tanto un problema per cose come perdere cacca di cane (anche se probabilmente si vuole cercare di evitare di avere quella roba tranciato dalla falciatrice), ma un bicchiere di plastica che soffiava sul mio prato durante la notte finì in mille luminoso blue quando il rasaerba è andato su di esso la mattina.

C’è anche un problema con il confine. A causa delle dimensioni del tosaerba, il cavo di limitazione deve essere di almeno 35 centimetri dal bordo del vostro prato quando lo si installa. Ma questo lascia circa 20cm intorno al bordo del vostro prato che proprio non ottenere falciati a tutti.

Se si dispone di un cortile a forma di goffamente, c’è anche un potenziale di alcune sfide di taglio. Per ottenere tra due sezioni del nostro cantiere di prova, ad esempio, il Landroid aveva bisogno di trovare la sua strada tra un gap che è circa 90cm di larghezza.

Mentre è facilmente adattarsi attraverso questa lacuna fisicamente, il fatto che c’era solo circa 15 cm tra i cavi di limitazione significava il rasaerba non ha ottenuto in quella sezione molto spesso a tutto il periodo di prova. (Per essere onesti, Worx raccomanda una distanza di circa 2 metri)

E in occasioni lo ha fatto arrivare attraverso il divario, spesso non hanno abbastanza potenza della batteria per fare l’intera sezione prima dovuto tornare alla base.

Questo diventa un po ‘più problematico se si desidera che il Landroid per falciare sia anteriori e posteriori prati, o due sezioni separate di un cantiere. E ‘certamente possibile stendere il cavo di limitazione per fare questo, ma l’unico modo in cui il rasaerba sarà in grado di tornare alla base di ricarica è se si prende in mano e spostare fisicamente.

Dato che il tosaerba verrà eseguito fino a quando è la batteria è scarica, esso potenzialmente rappresentare un problema per il suo sistema di sicurezza integrato, un allarme PIN assicurato “LFT” classe “240” che solleva un rumore terribilmente forte se il rasaerba viene sollevato senza il PIN.

Se la batteria è scarica, c’è una buona probabilità che l’allarme non funziona. Se qualcuno pizzica il rasaerba non saranno in grado di farlo funzionare (a meno che non indovinare il codice PIN).

In ogni caso, lo fa aggiungere un livello di disagio e di insicurezza per la semplicità generale di il sistema Landroid.

Verdetto

L’automazione di compiti umili è ciò che la robotica è fatto per, e nulla è più umile di falciare i prati. Beh, forse l’aspirapolvere, ma questo è né qui né là.

The Worx Landroid non è il primo robot tosaerba sul mercato, ma ha molto da offrire. Una volta che vi mettete sopra la configurazione iniziale, il rasaerba appena fa il suo lavoro abbastanza senza sforzo.

Non è perfetto -. Avrete sempre bisogno di salvarla da se stessa ad un certo punto, ma sarà generalmente ottenere il lavoro fatto con il minimo sforzo

Ci è piaciuto

C’è qualcosa di rassicurante nel guardare un veicolo autonomo ruota attorno al cantiere, tagliando il prato senza alcuna interazione da voi.

La sezione di prato che ha tagliato nel corso del periodo in esame non è mai stata meglio mantenuta. È anche iniziato a verde un paio di patch morti che avevano lottato grazie alla presenza di un trampolino.

Il fatto che il Landroid è leggero e facile da installare è grande, e ci sono alcune altre decisioni di progettazione intelligente – come essere in grado di utilizzare le lame in quattro diverse posizioni per rapporto qualità-prezzo – che davvero pagare .

ci è piaciuta ​​h3>

Francamente, il fatto avete ancora mantenere manualmente i bordi è un po ‘deludente, soprattutto quando le sezioni del vostro prato sembrano così invaso rispetto alla zona del Landroid non prendersi cura di. Anche una settimana mostra una differenza drastica tra cui il rasaerba taglio e non ha.

Il fatto che il rasaerba non può evitare gli ostacoli più bassi di 15 cm è anche riguardanti, in particolare per le case con le cose come trampolini o alberi con radici esposte.

Mentre è possibile aggirare le radici degli alberi dalla posa del cavo perimetrale intorno ad esso, trampolini sono un problema leggermente più grande, in quanto non sono fissati in posizione, ma sono troppo grandi per muoversi costantemente intorno al cortile, mentre il Landroid Mows.

E mentre la messa a punto è essenziale, e non è davvero qualcosa che “è piaciuta” di per sé, si mette in evidenza l’importanza della preparazione nel processo di configurazione.

Finale verdetto

Avere un tosaerba robotizzato autonomo mantenere il prato ben curato è un’esperienza incredibile. E ‘libera il tuo weekend a concentrarsi su cose più importanti.

Il Landroid fa un solido lavoro di tenere i vostri prati in forma. Senza interferenze di sorta, ha assicurato che la sezione di prova del mio prato è stato tenuto in forma.

Ma sono le cose che non fa che ti fa chiedere se vale la pena il $ 1200 prezzo richiesto. Come lasciando i bordi troppo cresciuti intorno al cortile, o non essere in grado di evitare gli ostacoli bassi come basi trampolino.

In generale, c’è un sacco di come circa la Landroid. Ma se si investe in una dipenderà in gran parte due cose -. Solo come è facile da configurare cavo di limitazione del Landroid nel vostro giardino, e anche solo quanto ti odio falciare i prati


Recensione: Worx Landroid
Recensione: Worx Landroid
TechRadar – Tutte le ultime notizie di tecnologia

Recensione: Worx Landroid
A Hideo Kojima gioco E' impossibile riassumere la complessità d...

Nudget è una nuova applicazione che consente agli utenti iPhone di avere ...

Introduzione Ricordate quando la gente ha detto che il PC era mort...

sette mesi fa atterrato su Google Play disegno applicazione vettore A...

Bibliography ►

phoneia.com (September 24, 2014). Recensione: Worx Landroid. Bogotá: E-Cultura Group. Recovered from https://phoneia.com/it/recensione-worx-landroid/