Cosa fare se Google Maps indica una posizione errata del punto blu

Cosa fare se Google Maps indica una posizione errata del punto blu

Il servizio di localizzazione di Android è spesso colpito per determinare dove sei, ma in alcuni casi potrebbe essere ubicándote in un luogo che non sei. Anche se si può rendere conto di questo in qualsiasi applicazione (ad esempio, visualizza il tempo per un altro posto), una delle forme più comuni di scoprire perché il punto blu in Google Maps mostra in un luogo sbagliato.

Se questo è il vostro caso, ci sono diversi passaggi che il computer stesso Google consiglia di migliorare la precisione della posizione su Android, e risolvere i problemi relativi a posizioni non corrette su Android. Sono tutti semplici passaggi che non prenderà più di cinque minuti e, con la fortuna, renderanno il vostro mobile è la posizione proprio dove si trovano.

1. Elevata precisione

Cosa fare se Google Maps indica una posizione errata del punto blu

anche se è più probabile che si sta già utilizzando la modalità ad alta precisione, se si hanno problemi di posizione non fa mai male controllare. Per fare questo, fare un lungo toccare il quick-set posizione e cambiare la posizione di alta precisione.

Questa modalità di mixaggio, il GPS, la posizione di rete mobile e tramite Wifi per individuare più rapidamente sia all’interno che all’esterno. La funzione è stata ottimizzata molto con il passare del tempo, e non comporta un grande consumo di batteria, perché la maggior parte delle applicazioni sono ancora con precisione approssimativa.

2. Migliorare la precisione

Cosa fare se Google Maps indica una posizione errata del punto blu

da quando siete nella finestra precedente, toccare Migliorare l’accuratezza per assicurarsi che ti danno al tuo cellulare tutti i mezzi per essere in grado di essere posizionato con precisione. A volte questa funzione viene visualizzato un sottomenu nel menu posizione.

Le opzioni possono variare, ma due che sono, di solito, c’è il Ricerca con wi-Fi e Cerca con Bluetooth. Queste due configurazioni possono utilizzare entrambe le modalità di connettività per migliorare la precisione, ma in quel momento ti sei disconnesso.

3. Calibrare la bussola

Cosa fare se Google Maps indica una posizione errata del punto blu

Google consiglia di calibrare la bussola se Google Maps mostra la tua posizione in modo sbagliato. Tecnicamente, cosa si può fare dopo aver aperto Google Maps senza più (l’unica cosa necessaria è che si sta utilizzando il GPS), ma se si vuole una guida su come procedere, toccare il punto blu di posizione e scegliere Calibrare la bussola.

quindi è Necessario fare un percorso a forma di otto in aria tenendo il telefono, almeno tre volte. Un testo nella parte inferiore della finestra che ti avvisa quando il livello di precisione della bussola è corretto (si dirà che la precisione è alta).

4. Report errata posizione

Cosa fare se Google Maps indica una posizione errata del punto blu

Se non funziona, lo segnala l’errore su Google e incrociare le dita che si utilizza il vostro rapporto di migliorare il servizio. Questo viene fatto dallo stesso posto in Google Maps, toccando il punto blu e quindi toccando il segnala un problema.

in questo caso Sono tre opzioni che è possibile utilizzare: il punto blu è situato poco più di 150 m, il punto blu è male, si trova a 150 m o, semplicemente, il punto blu è rivolta verso la direzione sbagliata. Quando si preme Avanti è possibile aggiungere un testo esplicativo per sviluppare quello il problema.

In Xataka Android | Come per calibrare i sensori del vostro smartphone Android


notizie Cosa fare se Google Maps indica una posizione errata del punto blu è stato pubblicato in Xataka Android, Ivan Ramirez.

Xataka Android

Bibliography ►
Phoneia.com (July 23, 2018). Cosa fare se Google Maps indica una posizione errata del punto blu. Recovered from https://phoneia.com/it/cosa-fare-se-google-maps-indica-una-posizione-errata-del-punto-blu/