Recensione: Honda HR-V

Review: Honda HR-V


Design, interni e infotainment

Crossover utility vehicles (CUVs) sono qui per restare, quindi è il momento noi abbracciamo la berlina su palafitte. Ultimo tentativo di Honda per attirare gli acquirenti che desiderano una vettura di piccole dimensioni con elevata posizione di seduta, insieme con dinamica di guida di tipo automobilistico e il risparmio di carburante, ha portato la nuova 2016 HR-V. A partire dalla piattaforma Honda Fit, la HR-V aggiunge 9.1 pollici di lunghezza, 1,7 pollici di altezza da terra e opzionale trazione integrale (AWD) per trasformare una berlina banale in un CUV.

Honda mi ha mandato un pieno carico HR-V EX-L Navi con un MSRP di $ 26.740 per una settimana per testare ogni aspetto della macchina, da guidabilità a infotainment. (E ‘£ 25,425 per il simile EX, ma il modello del Regno Unito ha un motore da 1,5 litri più piccolo e più conducente assistono tecnologie, e AU $ 36,610 per il VTi-L assetto equivalente).

Design della FC -V è molto conservatrice e non qualcosa che attira l’attenzione e l’eccitazione, non si può negare che sembra che quello che ci si aspetta da una Honda, però. Il frontale è addomesticato, con riflettore-abitative fari alogeni e la firma di Honda, la griglia a forma di V, una caratteristica distintiva di tutta la gamma di modelli della Honda. Non ci sono luci diurne a LED (DRL), che altre case automobilistiche installare per dare vetture un aspetto moderno.

Trovo la mancanza di scarica ad alta intensità (HID), o alogeni lente del proiettore al minimo, deludente perché gli alogeni riflettore-case non sono molto luminose. Il concorrente più vicino di HR-V, la Mazda CX-3 Gran Turismo, dotato di fari luminosi a LED ad un prezzo paragonabile. Le cose iniziano a guardare meglio quando si sposta in giro indietro, dove sono impiegati luci di stop a LED luminosi e luci di stop ad alta montaggio.

La Deep Ocean Pearl dipingere sulla testata HR-V è un colore splendido. Appare blu o viola, a seconda della luce e angolo disponibile. Io di solito non sono un fan del colore viola, ma la HR-V porta bene.

Interni

Reach per la maniglia della porta anteriore con il portachiavi in ​​tasca, e la rispettiva porta si sblocca, grazie ad una maniglia di prossimità in grado di rilevare e funzione keyless passiva del HR-V. C’è un pulsante sulla maniglia della porta da premere per chiudere la porta se si sta uscendo dalla macchina, in modo da non prendere le chiavi dalla tasca o nella borsa.

larghezza

Passo in posto di guida, e siete trattati a un sacco di superfici soft-touch in vinile-coperto. Ci sono alcune superfici di plastica dura nella parte inferiore della plancia, ma la Honda fa un grande lavoro di vestirsi macchie spesso visto e toccato con vinile.

Quando la macchina è spenta, gli indicatori di livello, mostra infotainment e climatizzatore appaiono come pannelli completamente nere. Premere il pulsante di avvio rosso, e tutto si illumina e diventa funzionale.

Honda attacca a indicatori analogici per il contagiri e tachimetro, che preferisco perché rispondono più veloce di display LCD. Un display informazioni low-fi mostra i consumi, informazioni di viaggio, indicatore livello carburante, temperatura esterna e tempo. Non è così colorato o funzionale come un display LCD, ma si adatta bene a tema in bianco e nero del HR-V.

larghezza

Il mio più grande fastidio con l’interno è il pannello di controllo del clima. Si tratta di un pannello touch capacitivo che sembra grande quando la macchina è spenta, e anche risponde bene a mio tocco. Tuttavia, la mancanza di feedback fisico mi infastidisce perché è difficile cambiare il climatizzatore senza abbassare lo sguardo ai comandi. Non si può fare affidamento sulla memoria muscolare in quanto non c’è risposta fisica o feedback tattile.

Per fortuna, la macchina ha climatizzatore automatico che è possibile impostare e dimenticare. Non è un metodo di input ideale, ma se non si regola il controllo del clima troppo spesso (come me), è solo un fastidio minore e non una garanzia di insuccesso.

L’insuccesso per me è i sedili in HR-V. C’è un sacco di fianchetti per i cuscini superiori e inferiori e il supporto per la schiena è curva per contorno alla schiena, nonostante la mancanza di supporto lombare. Ma il fondo di seduta sono molto piatto, largo e difficile in cui si trova il sedere. Il mio 5’7 “e telaio 195 chili non ha abbastanza cuscino per riempire il fondo del sedile e provoca la mia schiena a male immensamente dopo un’ora di guida.

Infotainment

Un sistema touch screen di infotainment da 7 pollici è di serie su HR-V EX e EX-L Navi finiture. Honda utilizza la tecnologia touch capacitivo per l’input tocco più sensibile. Il display con risoluzione 800 x 480 può sembrare basso rispetto agli smartphone, ma si ‘ re seduto abbastanza lontano dove uno schermo ad alta risoluzione non è necessaria.

Honda piace davvero tecnologia touch capacitiva, come il sistema di infotainment è privo di pulsanti fisici. Invece, capacitivi pulsanti a sfioramento per il sinistra dello schermo sono disponibili per la casa, menu e funzioni di back, simili a uno smartphone Android. I tasti non mi preoccupano troppo, come io preferisco usare i comandi al volante, che sono i pulsanti tradizionali.

Il controllo del volume è particolarmente fastidioso con i pulsanti a sfioramento capacitivo e comandi al volante. Io preferisco avere una manopola del volume che posso girare in fretta per portare il volume alto o in basso. L’HR-V manca anche un pulsante mute troppo, il che rende l’ordinazione un McRib alla finestra drive-through a McDonald e aspettando il mio ordine un po ‘più noioso.

Caratteristiche di base del sistema di infotainment sono come previsto, con connettività USB, SiriusXM, HD Radio, Pandora e Aha Radio Internet. Honda fornisce due porte USB per collegare lo smartphone e un’unità flash USB allo stesso tempo. Un ingresso HDMI è disponibile, ma utilizzabile solo tramite HondaLink o quando l’auto è in sosta.

Navigazione unità flash USB ISN ‘t davvero l’ideale con l’interfaccia puramente tatto. Si può navigare musiche di dati della traccia o layout della cartella, ma se si carica un grande flash drive piena di musica, è un lento processo di scorrere tutta la tua musica o cartelle. Una manopola che potrebbe scorrere velocemente è il mio metodo preferito di ingresso.

SiriusXM e HD Radio funzionalità sono disponibili. Ascoltai SiriusXM maggior parte del tempo, come HD Radio taglia fuori spesso dove vivo. Honda non fornisce qualsiasi

connettività Pandora funzioni per SiriusXM, in modo da poter solo ascoltare musica dal vivo. time-shifting è disponibile tramite Bluetooth per i dispositivi Android e USB per i dispositivi iOS. Ho provato la funzione con il mio Nexus 6 e iPhone 6S e preferito la qualità audio della connessione USB cablata. Tuttavia, il sistema audio in HR-V non è molto buono, quindi sono disposti a sacrificare un po ‘la qualità audio per convenienza in esso.

larghezza

connettività smartphone via Bluetooth è disponibile con la solita rubrica e lista delle chiamate. Messaggi di testo è supportato, ma le funzioni sono estremamente limitate alla lettura dei messaggi e il rilascio risposte veloci. È meglio rispondere utilizzando Google riconoscimento vocale Siri Ora o del telefono.

Per fortuna, se si associa un iPhone per la HR-V, è possibile usufruire di Siri. Occhi modalità Free si attiva tenendo premuto il tasto di riconoscimento vocale fino a quando si sente il tono Siri di parlare. Siri accetta comandi attraverso il microfono della vettura, in modo da poter utilizzare tutte le funzioni, mantenendo il tuo iPhone in tasca.

La navigazione è incluso nel EX-L Navi, come suggerisce il livello di assetto. Le mappe sono piatte e l’interfaccia utente assomiglia il software di navigazione in Hyundai Tucson e Kia Optima . Non c’è niente di straordinario, con la funzione di navigazione, e non aveva alcuna difficoltà a trovare posizioni. Tuttavia, la Honda si avvale di un blocco che impedisce di inserimento della destinazione o PDI quando l’auto è in movimento.

Quando l’automobile procede a una velocità superiore a ritmo di scansione, le caratteristiche sono bloccati fuori e non selezionabile. Questo è sempre il caso, anche se c’è un passeggero cercando di usarlo. È possibile utilizzare il riconoscimento vocale quando l’auto è in movimento, ma è un casino goffo che richiede anche molti comandi e correzioni per trovare dove ho bisogno di andare. E ‘molto più veloce da usare Siri Occhi gratuito o tirare fuori il mio telefono per trovare la mia destinazione, che sconfigge lo scopo di avere un blocco di sicurezza per prevenire la guida distratta.

Honda HD Traffic Digital fornisce accesso senza abbonamento a dati di traffico per autostrade popolari, ma come la maggior parte dei servizi del traffico, si sta meglio imparare le condizioni del traffico del percorso. Essa si basa su una tecnologia radio HD che promette aggiornamenti più veloci, ma tu sei ancora meglio usare Google Now per prevedere i tempi di percorrenza e del traffico.

Caratteristiche a parte, la HR-V sistema di infotainment di è terribile. La balbuzie effetti di transizione menù, che non aiuta la percezione della velocità e la reattività. I layout del menu sono intuitivi per gli utenti tecnicamente inclinato, ma la persona media non può realizzare la scheda al centro del lato destro del display è un tasto sullo schermo pressabile, che espande la funzione delle caratteristiche di origine o di telefonia audio.

Selezione della sorgente audio dallo schermo infotainment è molto evidente, ma solo per gli utenti savviest tech. C’è un pulsante sullo schermo con l’etichetta “SORGENTE”, ma mostra che cosa sta giocando, così i conducenti meno techy non possono pensare di premere per cambiare la sorgente. La decisione della Honda di rinunciare pulsanti fisici per una configurazione di trattino più pulito e semplice è più accattivante, ma non molto intuitivo da quelle che possono lottare per usare uno smartphone.

Nel complesso, si tratta di un sistema di infotainment si impara a mettere in su con, piuttosto che godere utilizzando. La parte peggiore è la Honda Civic recentemente rilasciato, rinfrescato Accord e tutti i nuovi Pilot hanno il sistema di infotainment basato su Android di ultima generazione, che è davvero forte, dalla mia esperienza.

HondaLink Next Generation

Il-HR V caratteristica ultima di infotainment è HondaLink, un metodo di connettività generazione presumibilmente successivo per gli utenti iOS. Il sistema si basa su un iPhone collegato al sistema infotainment tramite il connettore fulmini e ingresso video HDMI.

È necessario sborsare $ 100 (HondaLink è disponibile solo negli Stati Uniti) per il kit ufficiale di collegamento Honda, o di qualsiasi altro adattatore per l’uscita HDMI Fulmine, per sfruttare la funzione. Indipendentemente dell’adattatore si sceglie, è ancora un pasticcio cablaggio inutile che richiede un cavo HDMI e fulmini collegati al dongle di uscita video.

Non mi dispiacerebbe eccessivamente complesso connettività se ha fornito utili funzioni, ma HondaLink non prevede nulla di utile. Offre funzionalità di screen-mirroring che è estremamente limitata a un app di navigazione opzionale, radio Aha e iHeartRadio. Sembra difficilmente vale la pena e il costo aggiuntivo per tale funzionalità limitata.

Per completare le cose, l’applicazione HondaLink navigazione è un separato $ 59,99 (non disponibile al di fuori degli Stati Uniti) acquisto se si desidera utilizzare lo smartphone navigazione basata su. La caratteristica è meglio pubblicizzato a livello minore EX assetto, che non hanno integrato la navigazione, ma preferirei l’integrazione con il programma gratuito Google Maps o le mappe di Apple app.

In definitiva, non ho idea del perché qualcuno pensava HondaLink era una buona idea o perché esiste. Basta Android Auto e CarPlay supporto, per favore.

Audio e driver assist

La qualità audio in HR-V non è qualcosa che mi è piaciuto ascoltare. Le finiture EX e EX-L ottenere un sistema a sei altoparlanti con 180 watt di potenza, un urto dalla LX base di assetto configurazione a quattro altoparlanti e 160 watt, ma è tutt’altro che adeguata per le mie orecchie.

Il basso è fangoso e vince i tweeter. È possibile alzare gli alti ei bassi in giù, ma non sono riuscito a trovare un equilibrio che mi ha lasciato con qualsiasi forma di bassi tollerabile.

Tuttavia, se siete in installare il proprio impianto audio, la HR-V è pronto per un aggiornamento. Impiega altoparlanti standard 6,75 pollici con tweeter separati nei diffusori frontali e singoli nella parte posteriore, che sono disponibili presso tutte le marche aftermarket.

assist driver

Honda offre molto pochi driver di assistere tecnologie negli Stati Uniti-mercato HR-V. Mentre l’Europa e Australia ottenere partenza di corsia e di sistemi di allarme di collisione in avanti, gli Stati Uniti diventa solo il backup e le telecamere LaneWatch. Ho chiesto la Honda perché gli Stati Uniti non otteniamo gli assist dei driver e mi hanno detto che era a causa delle preferenze del mercato e punto di prezzo, purtroppo.

Tuttavia, Honda non andare al di là con la macchina fotografica di riserva, offrendo angoli di visualizzazione selezionabili. Non ho mai trovato la necessità di modificare gli angoli di ripresa quando si esegue la macchina, ma almeno l’opzione è disponibile per coloro che fanno molto affidamento su di esso. La macchina fotografica di riserva HR-V ha linee guida attivi che trasformano con il volante per fornire una stima di dove la macchina finirà a sua attuale traiettoria, anche.

sistemi di monitoraggio punto cieco a base radar (BSM) sono in genere ciò che le case automobilistiche offrono sulle automobili. Il tipico BSM ha un indicatore visivo che lampeggia o sugli specchi laterali. Honda ha un approccio diverso a lasciare il guidatore a vedere quello che è nel loro punto cieco con la tecnologia LaneWatch. Le finiture HR-V EX e EX-L includono la tecnologia, che installa una telecamera nello specchio lato passeggero per fornire al guidatore una visione di ciò che è nella corsia adiacente.

Quando si utilizza il segnale di svolta a destra, LaneWatch attiva e fornisce una vista del lato destro della vettura sullo schermo di infotainment . Le linee guida sono visualizzate per mostrare dove un auto nella corsia adiacente è in relazione alla vostra auto.

Il sistema sembra abbastanza semplice, ma trovo difficile abituarsi. Il mio processo di default per i cambi di corsia di destra è quello di eseguire la scansione mio fianco e retrovisori, immessi sul segnale di svolta, effettuare un controllo rapido e testa spostarsi su.

Il processo di controllo specchietto laterale ed eseguendo controlli testa deduce guardando il lato destro della macchina, non lo schermo infotainment. C’è anche un ritardo minore da quando si capovolge la leva degli indicatori di direzione a quando l’immagine viene visualizzata, quindi non è l’ideale per le manovre veloci. Trovo non mi utilizzando LaneWatch molto a tutti con la HR-V.

Se sei così inclinato, la fotocamera LaneWatch è disponibile in qualsiasi momento con la semplice pressione di un pulsante sul gambo segnale di svolta . L’altro problema con LaneWatch è copre solo il lato destro della vettura, in modo da avere ancora di effettuare dei controlli di testa come al solito quando si cambia la corsia di sinistra.

Per quanto riguarda il motivo per cui la Honda ha deciso di incorporare una fotocamera, invece di un sistema basato su BSM radar, l’azienda vede il sistema basato su radar come Funzione Premium. BSM base radar è disponibile sulla parte superiore livelli di allestimento del pilota Honda e Acura veicoli premium.

Prestazioni e vivere con esso

Motivare la Honda HR-V è un 1.8 litri, motore a quattro cilindri accoppiato ad una trasmissione a variazione continua (CVT), una combinazione di powertrain piuttosto banali . Potenza dal motore 1,8 litri è un umile 141 cavalli (CV) e 127 libbra-piede (lb-ft) di coppia.

Il motore ha un sacco di potenza per spostarsi in città e si fondono in una cassetta di sicurezza velocità, ma la HR-V è nessun demone della velocità. Mentre io di solito butto la macchina su un banco del veicolo di un mio amico a Drift carica per verificare hp rating, non c’era un appuntamento disponibile quando ho avuto la HR-V per la revisione.

La potenza viene inviata a tutte le quattro ruote attraverso Honda Tempo reale AWD con sistema di controllo intelligente. Il sistema di part-time a quattro ruote motrici (AWD) si muove solo sulle ruote anteriori, a meno che rileva una perdita di trazione. Se il sistema rileva una perdita di trazione, si innesta automaticamente le ruote posteriori per aiutare. La mia esperienza con la HR-V sistema AWD di è permette il sottosterzo del sistema (la macchina non gira abbastanza) prima di impegnare le ruote posteriori per aiutare.

Altri sistemi disponibili in grado di fornire la sensazione di sovrasterzo (girando troppo) prima di calciare in altre ruote o fornire aderenza senza soluzione di continuità e di governo così non si nota la AWD funziona affatto. Ho guidato tutti i tipi di sistemi di AWD, e il sistema di sottosterzo-parziale del HR-V non è ideale come i sistemi senza saldatura destinati alla fascia alta Acura di come il MDX, ma meglio rispetto ai sistemi di sovrasterzo-biased tipicamente installati con retro-ruota-drive (RWD) le auto in base della BMW, per i conducenti inesperti.

Il CVT differisce dal tradizionale trasmissione automatica, fornendo una maggiore efficienza a causa della mancanza di ingranaggi standard. Trasmissioni automatiche hanno un determinato numero di marce con rapporti diversi per spingere la macchina in avanti. CVTs hanno un numero infinito di rapporti che regola per avere sempre il motore gira al massimo dell’efficienza. Il trade-off è la migliore economia di carburante con CVT, ma intorpidisce l’esperienza di guida.

In ogni caso, la bellezza del CVT è una maggiore efficienza per una buona economia dei consumi, che la US Environmental Protection Agency valuta il HR V a 27 miglia per gallone (mpg) in città, 32 in autostrada e 29 combinati. La mia guida ha prodotto 26 mpg media, che è impressionante per me perché io ho un piede di piombo.

Il rovescio della medaglia sta guidando l’HR-V è un’esperienza davvero noioso. Il CVT è estremamente liscia quando si accelera a pieno gas, ma non appena si rilascia il pedale del gas, c’è una leggera sensazione elastica in cui la macchina si sente come un elastico disteso. Questo è tipico di tutti CVT e più evidente in applicazioni HP inferiori, come la HR-V.

E ‘un peccato che il CVT succhia la vita della vettura, come la messa a punto del telaio e le sospensioni è eccellente. La macchina si comporta strade ventose con fiducia e il minimo rotolo di corpo. La sospensione non è troppo rigido, mentre gli ammortizzatori mitigare asperità della strada senza sacrificare la sensazione della strada.

risposta dello sterzo è eccellente e ha la giusta quantità di peso e precisione, senza la necessità di modalità di guida selezionabili. L’HR-V sarebbe un auto divertente da guidare, se non fosse per il CVT. Tuttavia, la Honda non offre un cambio manuale a sei velocità su LX e EX livelli della cornice, ma è disponibile solo su trazione anteriore (FWD) modelli.

Vivere con la macchina

Nonostante sia un CUV sub-compatta, la Honda HR-V è ingannevolmente spaziosa. E ‘piccola all’esterno ma una smart sedile posteriore e zona di carico lo rende perfetto per i proprietari di animali domestici e le famiglie. Prendere il sistema di sedili Honda magico per il sedile posteriore, per esempio: è una idea geniale. Gli schienali dei sedili non solo si ripiegano per ottimizzare lo spazio di carico, ma le parti inferiori dei sedili si ripiegano per offrire uno spazio aperto per gli animali domestici, mantenendo la zona di carico chiusa.

In termini di cordialità famiglia, abbiamo collaborato con Diono , un produttore di seggiolino per auto, per test-fit tre seggiolini nella parte posteriore della HR-V. Quartier generale di Diono USA è a Puyallup, Washington., Dove conduco controllo dei veicoli e un posto comodo per fermarsi e seggiolini per auto di test-fit. Con l’aiuto di Diono, ho tentato di installare tre Radian RXT seggiolini auto convertibile nel retro del HR-V.

larghezza

Honda fornisce due paia di ancoraggi Fermo della sedili laterali, che è tipico di tutte le nuove automobili al giorno d’oggi. Il sedile centrale richiede l’uso della cintura di sicurezza a tre punti per l’installazione. Ancoraggi Top FERMO sono disponibili per tutte e tre le sedi. Le installazioni seggiolino auto sono compilato utilizzando la cintura di sicurezza a tre punti invece di LATCH, perché LATCH ha dei limiti di peso che può variare di auto.

La Honda HR-V stretto ha superato il test seggiolino auto. Ho provato ad installare un seggiolino rivolto all’indietro, nel centro, e frontale sedili collocati sui sedili, senza alcuna fortuna. Il sedile posteriore-rivestimento non sicure a causa del meccanismo per i sedili magici.

Comunque, sono stato in grado di installare tre seggiolini anteriori rivolto al sicuro nella HR-V. L’ho trovato molto impressionante considerando quanto piccolo di una vettura HR-V è.

Junk nel bagagliaio

Honda non impiega tutte le funzioni del tronco intelligenti di fantasia nella HR-V. C’è un pulsante di rilascio del tronco e un vecchio stile, portello aperto-da-te posteriore. Dal momento che la macchina ha keyless entry passivo, è possibile sbloccare e aprire il baule senza prendere le chiavi dalla tasca.

modelli HR-V con AWD hanno 23.2 piedi cubi (cu-ft) di spazio di carico posteriore con i sedili posteriori in su. FWD modelli hanno un extra 1.1 cu-ft di spazio poiché non deve contenere la riga trazione posteriore. Tengo un Sumo Gigantor e Omni da Sumo Lounge in giro per il test spazio di tronco. Il Gigantor è un po ‘troppo grande da portare dentro e fuori di casa mia, quindi mi attengo a utilizzare il Omni per la maggior parte delle vetture. E ‘un modo divertente ho ideato per mostrare quanto è grande un tronco è.

HR-V Honda

ho trascinato il Sumo Omni all’esterno su una delle poche giornate di sole che abbiamo avuto nello Stato di Washington ha recentemente a spingere il fagiolo sacchetto nel retro della HR-V. Ho avuto la Sumo Omni terzo del modo in con i sedili posteriori e si adattano senza problemi con i sedili posteriori verso il basso. La bellezza di un portellone è oggetti alti di montaggio, che la HR-V non dovrebbe avere problemi con.

In termini di spazio tronco, HR-V ha un sacco di spazio per adattarsi bagagli per un week-end get- via per una famiglia, a patto che si pack leggera.

Verdetto

Honda HR-V è una macchina in senso tradizionale, con quattro pneumatici, un volante e ti porterà dal punto A al punto B in modo affidabile. Ha un interno spazioso, un telaio competente dinamismo sportivo di guida, adeguato propulsore, disponibile AWD e un layout cruscotto familiare. Vi sentirete a casa in macchina, se l’ultima vettura che hai comprato è più di un decennio fa.

Ma le auto moderne hanno a lungo spostato oltre ad offrire un volante e pedali per farlo muovere. La tecnologia è un grande punto vendita con le automobili di oggi, e ancora di più con le automobili a prezzi accessibili, che è dove Honda HR-V è inferiore.

HR V-Honda

Ci piaceva

Il tutto è alimentato o ricaricato tramite USB, e che la HR-V dispone di due porte per i dati, oltre a una presa di alimentazione a 12V di serie, è il benvenuto. Le due porte USB permettono anche di mantenere un flash drive caricato con la musica installato, e una porta per caricare il telefono o lo streaming di Pandora da un iPhone.

di Apple CarPlay non è supportato, ma almeno c’è Occhi Siri supporto gratuito. Se sei un utente iPhone che si basa molto sul telefono, la HR-V compatibilità di con Siri rende la vita molto più facile connessi in macchina.

sedili magici Honda nella parte posteriore rendono l’interno super flessibili. I 60/40 sedili intermedi possono avere schienali abbattuti per il massimo spazio di carico o le parti inferiori dei sedili ripiegati fino a creare uno spazio perfetto per gli animali domestici, ma tenerli lontano dai generi alimentari. È inoltre possibile modificare la disposizione dei posti a sedere posteriori in modo da poter avere un passeggero e un grosso cane con facilità, anche. E ‘un sistema di sedute intelligente che è facile da organizzare a proprio piacimento.

Guidare la HR-V su strade tortuose è un piacere, nonostante il CVT-soul succhiare. Honda fa sempre un ottimo lavoro messa a punto del telaio, sospensioni e sterzo per rendere la vettura dinamica e fiducioso su strade ventose, senza sacrificare la qualità di guida o che richiedono espedienti extra, come modalità di guida differenti.

Ci è piaciuta

Odio capacitivi pulsanti a sfioramento su interni auto. Sono ancora avere una esperienza che cambia la vita in cui ho smesso di chiedere pulsanti fisici, e l’HR-V non è diversa. A favore della Honda, le funzioni del pannello di controllo a sfioramento del clima e del sistema di infotainment capacitivi sono sensibili e look accattivante quando la macchina è spenta. Ma, pulsanti fisici che cliccare una volta premuto rendere la navigazione sia le funzioni di memoria muscolare molto più facile e intuitivo.

sistema di infotainment di Honda HR-V è terribile. Non è progettato per il consumatore medio. Il transizioni dei menu mostra lag e le funzioni visualizzate sullo schermo non sono disposti in modo intuitivo. I pulsanti a sfioramento capacitivo non sono un sostituto per i pulsanti e le manopole. Questo non è un sistema di infotainment che avevo lasciato il mio impiego madre, e ha appena imparato a messaggio di testo un po ‘più di un anno fa.

Ultimo è HondaLink. Perché Honda ha ritenuto necessario offrire schermo-mirroring solo su dispositivi iOS, con una selezione limitata di applicazioni quando Android Auto e CarPlay erano già in fase di sviluppo, è oltre me. Non vi è nulla di redenzione su HondaLink. Dalla navigazione app $ 60 è necessario acquistare invece di utilizzare le soluzioni gratuite da Apple e Google per il costo di $ 50 a $ 100 in adattatori dovete comprare per farlo funzionare, unica delusione in quanto sia inutile il sistema attende.

verdetto finale

Honda HR-V sembra una vettura progettata per coloro che cercano la definizione generica di una macchina e, autisti-gadget acquisto non più tecnicamente-inclinate. Il motore da 1,8 litri, quattro cilindri spinge la vettura ad un ritmo rilassato – ei sedili magici sono ideali per gli animali domestici. C’è un sacco di spazio in macchina per andare a fare shopping di antiquariato e trasportare oggetti di grandi dimensioni.

larghezza

Il sistema di infotainment è abbastanza terribile rispetto ad altre offerte di Honda nel Accord, Civic e Pilot. Honda LaneWatch è una caratteristica interessante in teoria, ma preferirei i sistemi di monitoraggio angolo morto a base radar utilizzati da ogni altra casa automobilistica. Il tempo di ritardo prima che la fotocamera LaneWatch appare sullo schermo mi bug, così come il posizionamento inferiore dello schermo di infotainment. Non si sente naturale per il mio stile di guida.

In generale, guardo la Honda HR-V in due modi. Come una macchina per coloro che vogliono le ultime tecnologie e funzionalità, non riesce completamente. Come un appassionato di auto che gode di modificare e guidare automobili, la HR-V con il cambio manuale a sei velocità è una tela fine di costruire qualcosa di divertente su. Il sistema di altoparlanti e fastidi infotainment possono essere risolti lanciando l’unità di fabbrica fuori dalla finestra e la sua sostituzione con qualcosa che supporta Android Auto e CarPlay e un nuovo set di altoparlanti.

Ma, se non siete disposti a mettere il tempo e lo sforzo nel rendere il vostri propri, ci sono scelte di crossover migliori rispetto alla HR-V per i soldi Honda sta chiedendo.



TechRadar – Tutte le ultime notizie di tecnologia

Recensione: Honda HR-V
Avere deluso durante questi anni di Sei Nazioni sconfitte con Inghilterra,...

Quando si usa lo smartphone di quasi qualsiasi produttore, corrente, e ut...

Quando si utilizza il vostro Android ogni giorno, non si vede cosa c'...

Così si sono evolute le telecamere di bordo dal primo MotoGP negli a...

Bibliography ►

phoneia.com (December 23, 2015). Recensione: Honda HR-V. Bogotá: E-Cultura Group. Recovered from https://phoneia.com/it/recensione-honda-hr-v/