Teorie della Gestalt essenziale per comporre una fotografia


teorie della Gestalt ha iniziato un nuovo modo di percepire le forme e le forme, che può essere applicato anche durante la composizione di una foto.

Come la musica non si limita alle note che formano la composizione e gli scritti non sono semplicemente le parole che li costituiscono, psicologia della Gestalt capisce che il tutto è più della somma delle parti . Grazie alla scuola fondata a Berlino , le indagini sono state svolte per sviluppare concetti di percezione visiva, come mai prima di allora eseguita.

Come indicato nel libro “Introduzione alla storia della psicologia” BR Hergenhahn, Gestalt scuola è un flusso che ha avuto inizio in Germania nel XX secolo. I suoi esponenti sono Max Wertheimer , WolfgangKöhler, KurtKoffka e KurtLewin, anche se era la prima che ha iniziato in discussione la natura della percezione. Dopo aver acquisito un giocattolo strobo , Wertheimer notato movimento dove c’è davvero ancora soggetto, questo è ciò che lo ha portato a indagare su questo fenomeno e sviluppare teorie come la persistenza della visione

 Traumatropo, Crediti:

Traumatropo, Crediti: paolazamoralba

Tuttavia, le teorie della Gestalt raggiungono ulteriormente. E ‘compito di analizzare quegli stimoli che riceviamo per stabilire i principi attorno ai quali governano la nostra percezione. Il nostro sistema nervoso centrale ha più di 100.000 cellule recettori corrispondenti ai 5 sensi, qualcosa che diventa un sacco di informazioni.

Quindi, la scuola Max Wertheimer Egli è stato incaricato di stabilire una serie di leggi che, dicono, non agiscono separatamente, ma appaiono insieme per farci percepire le informazioni che, per esempio, potrebbe essere un’immagine. Cioè, se si comprende meglio come funziona la percezione umana, quindi, ci sarà anche sapere come impostare un’immagine per ottenere la sensazione che vogliamo. Così abbiamo migliori strumenti per costruire il nostro messaggio e ottenere trasmissione. In totale ci sono 13 leggi della Gestalt, ma credo che dovremmo prestare particolare attenzione a cinque di loro per comporre un’immagine.

“Legge di prossimità”. A prima vista apprezzare due gruppi, non ogni cerchio separatamente

  • di prossimità oggetti. Secondo gli psicologi, durante la visualizzazione che sono vicini, tendono a gruppo e guardarli come se appartenessero a un unico insieme. Immaginate, ad esempio, diverse pile di monete su un tavolo, non tendono a pensare di ciascuno di essi, ma di valutare il legame di diversi gruppi.

“legge della similitudine”. A causa della somiglianza dei colori, è facile vedere orizzontale che le linee verticali

  • somiglianza . E ‘simile al fenomeno sopra, ma non esattamente la stessa. In base a questo, elementi come il contemplata come una forma . Pensate ad un ponte di letteratura americana, se uniamo le picche con quadrifogli (lettere nere) la contemplano come un singolo elemento, ma non è così se si includono anche le lettere di diamanti dal ponte.

lumen digitale | 2C329″ alt = “lumen-digital | Shutterstock

  • Continuità : la fotografia è quello che potrebbe essere definito come “ritmo”. Così, vediamo che gli elementi orientati nella stessa direzione tendono ad essere organizzate creando così un armonia grazie alla sua ripetizione . Un esempio potrebbe essere una foto dove si vede una fila di macchine in successione.

” legge di contrasto “

  • Contrasto> <: Il contrasto si verifica quando un oggetto si distingue dal resto da una particolare caratteristica , sia per colore, forma e dimensione. È ampiamente usato nella pubblicità in modo che noi guardiamo in un punto particolare e cogliamo l’occasione per annunciare il prodotto che siete interessati a vendere tecnica. Devi solo pensare ad un’immagine con uno sfondo scuro in cui compare un drink chiaramente illuminato, è un chiaro esempio di come generare il contrasto ottenuto la nostra attenzione si ferma in quella particolare area.

“True Detective”

  • inclusività : in questo caso è quello di cogliere l’immagine di un oggetto includono altri dentro e apparentemente sembrare uno. E ‘come l’intro True Detective , che è fatto prendendo la figura di Matthew McConaughey (tra gli altri) per includere fabbriche o altri problemi che evocano le idiosincrasie della serie.

D’altra parte, hanno anche stabilito una serie di principi come Figure termini . Essi si basano sulla filosofia che qualsiasi immagine può essere analizzato per estrarre gli elementi che formano, ea seconda di come si combinano la sensazione causato essere diversa.

“Il gabinetto Dr. Caligari “

  • Online : Generalmente ci sono due tipi di linee: rette e curve . L’ex di solito associato più con figure statiche, e seconda dell’immagine può essere utilizzato per evocare il senso di profondità. Nel frattempo, curve e oblique sono di solito più dinamici e rompere la monotonia del telaio

  • Punto è più facile il segno che possono essere esposte. A seconda della scelta, è possibile inviare i fenomeni di vicinanza o la continuità di cui abbiamo parlato prima

  • modulo . Le tre forme di base di solito il cerchio, triangolo e quadrato . Proprio come è successo con le righe, una piazza viene identificato come una figura statica, mentre il triangolo può essere collegato al espressionismo, qualcosa che vediamo sul set del film “Il gabinetto del dottor Caligari”.


Hypertext

Teorie della Gestalt essenziale per comporre una fotografia
Source: italiano  
July 23, 2015


Next Random post