‘Westworld’ 3×03: l’episodio più emozionante fino ad ora ci lascia con un nuovo enigma

'Westworld' 3x03: l'episodio più emozionante fino ad ora ci lascia con un nuovo enigma


Nel la guerra di streaming, ogni volta più intenso con l’arrivo di nuovi giocatori, come ad esempio Disney+, e durante questo situazione insolita che ci costringe a trascorrere più tempo a casa, HBO è in ‘Westworld grande occasione per dare un altro colpo sul tavolo, promosso come una piattaforma di qualità alla quantità, e vincere un buon numero di fedeli/abbonati.

Con un trionfante prima stagione e un secondo, contrassegnato da la perdita dell’udito, i nuovi episodi hanno l’obiettivo di recuperare il successo dei suoi inizi. Sembra chiaro a questo punto che la HBO non è stato trovato nel ‘Westworld” per il successore di ‘Game of Thrones‘ (che divenne un simpatico cenno del capo), tuttavia, la terza stagione offre abbastanza motivi per ottenere agganciato (o ri-dipendenza) per un’ambiziosa storia che non smette di crescere.


Attenzione: da qui ci sono SPOILER 3 stagione di “Westworld’.

Una storia che, a prima vista, è puntare di più per l’azione che da il puzzle, pur mantenendo l’essenza della serie e, soprattutto, senza perdere di vista l’attenzione per i personaggi, sempre costretto a riflettere sulla sua natura, la sua libertà e il suo destino. In breve, ‘Westworld’ si reinventa e, per ora, funziona.

capitolo primo servita per introdurre la nuova ambientazione e un nuovo protagonista, Caleb (Aaron Paul) al momento in cui abbiamo fatto seguire Dolores (Evan Rachel Wood) e Bernard (Jeffrey Wright). Il secondo ci ha fatto reencontrásemos con Maeve (Thandie Newton), e abbiamo scoperto che sembra essere il grande cattivo della stagione: Serac (Vincent Cassel). Il terzo continua la trama di Caleb e Dolori, ma è più focalizzato su Charlotte (Tessa Thompson).

Un nuovo Charlotte

Dolores e Charlotte

O, piuttosto, il misterioso personaggio che c’è sotto l’aspetto di Charlotte, perché la vera morto nel violento parco di divertimenti. Ma il Dolore ha bisogno di Charlotte per eseguire il suo piano e ha creato una copia; la domanda è, che ha scelto di mettere la maschera? I creatori di ‘Westworld’ Jonathan Nolan e Lisa Joy, recuperare qui una delle chiavi per la serie: gli enigmi che tenere il pubblico di gioco indovinare gioco, e lancio teorie fino alla sua risoluzione.

Il mistero è affascinante, tuttavia, l’episodio è basato sul conflitto, il dramma e la tensione. è Chi è la sostituzione di Charlotte sta subendo una trasformazione, mentre si tenta di compiere la missione che dio ha affidato Dolori, di entrare nella pelle di un’altra persona, che è la più interessante. Ci ricordano di tutto il male a Charlotte ma ora diamo un’occhiata a il suo lato più umano con la registrazione e il rapporto con il vostro bambino.

Questo è un altro aspetto porta ad un paio di emozionanti momenti molto intensi (ho perso l’umorismo che era anche nel precedente) in cui siamo immersi in un altro sguardo al passato, un flashback che ci dà più informazioni su Caleb. Dopo il trauma della morte del suo partner, ora abbiamo un’altra su sua madre è schizofrenico, che lo ha lasciato in un bar, quando ero un bambino. A questo si aggiunge la terribile scoperta sul suo posto nella società. Che cosa è un alto rischio di suicidio? Non dirlo a me…

Aaron Paul

A questo punto, la firma di Aaron Paul si rivela come una spada a doppio taglio. Come dimostrato nel ‘Breaking Bad‘ è in grado di offrire un’interpretazione convincente con un carattere di queste caratteristiche, sofferente e al limite; ma abbiamo già visto. Non c’è nulla di nuovo o di stimolante in Caleb. Che è un “uomo buono”, come definito dal Dolore, ciò che rende ancora più piatta e noiosa. Momento…

Naturalmente, sono consapevole che siamo solo episodio 3×10. Eppure ci sono cinque. E se qualcosa è stato dimostrato che ‘Westworld’ è che le apparenze possono ingannare. Gli scrittori sono talmente semplice mantenere aggiornati più di un asso sotto la manica; ci aspettiamo rivelazioni e colpi di scena inaspettati, non c’è dubbio. In caso di Caleb: forse non umani, forse si cambia i lati quando si scopre quello che viene proposto Dolori… Come faremo a trovare fuori.

Trailer di ‘Westworld’ 3×04: “La Madre degli Esuli’

da allora, i primi tre episodi hanno piantato i semi per quello che promette di essere una stagione entusiasmante che vada oltre il semplice e spettacolare duello mortale tra macchine ed esseri umani, che ebbe origine all-in-1973. Una delle differenze tra HBO e Netflix è il primo non-bet da la maratona quindi dovremo aspettare una settimana per sapere come continua la storia. Nel frattempo, se si consumano gli impazienti, ecco il trailer del prossimo capitolo di “Westworld’:


notizie ‘Westworld’ 3×03: l’episodio più emozionante fino ad ora ci lascia con un nuovo enigma è stato pubblicato in Espinof di Juan Luis Caviaro .


Espinof

‘Westworld’ 3×03: l’episodio più emozionante fino ad ora ci lascia con un nuovo enigma
Source: italiano  
March 30, 2020


Next Random post