The Lost Antenati di ASCII Art

Beavis and Butthead testo arte (Textfiles)

ASCII art è tanto una parte di Internet come emoticon, gatti, o lol

Sono foto fatte dal testo:. lettere, numeri e caratteri speciali come # * e . Sembrano questo:

Groucho Marx (Textfiles)

A volte le lettere sono utilizzati per formare altri, lettere più grandi , anche.

della Pace sulla Terra (Textfiles)

E, naturalmente, sono spesso usati per creare pornografia .

di Ingrid (Textfiles)

Anche se è ancora in giro oggi, ASCII art raggiunse l’apice della sua popolarità prima del web. E ‘stato il linguaggio visivo di BBS, Telnet, e molte altre reti pre-WWW. In un mondo interamente basato su testo, queste opere proliferarono. Per il breve momento che i modem erano il modo preferito di accesso ad altri computer, erano utili. E la loro estetica abbozzato sembrava giusto per i medium che erano provvisori e cambiando rapidamente.

E così, ho sempre pensato a loro come creature native di quel tempo, serve una necessità per le immagini, quando non c’era la larghezza di banda per trasmettere loro.

Ma non è questo il caso.

La storia dell’arte ASCII va più in profondità, e gran parte di essa è raccontata solo in post dei blog Geocities , siti abbandonati , Google Libri e PDF sparsi sul web.

Questo post traccia un filo affascinante e in gran parte perduta di quella storia: Il modo in cui migliaia e migliaia di persone usato macchine da scrivere per fare arte, se era d’avanguardia o amatoriale

Che cosa hanno. creato è, in alcuni casi, sorprendentemente simile all’arte ASCII dei giorni BBS, ma come pensavano di quello che stavano facendo è radicalmente diverso.

Forse l’unica costante è che questo tipo di testo arte ha stata ridacchiò a ed emarginati dal 1890 , ma come sempre meno macchine da scrivere clack di distanza, colpendo inchiostro su carta, una certa patina sembra essere sempre sulla forma d’arte.

Questa primavera, una nuova antologia farà il suo debutto, Typewriter Art: A Anthology moderno , a cura di Barry Tullett. E Lori Emerson, un professore inglese presso UC-Boulder e direttore del media Archeologia Lab , è stato scavando esempi di metà secolo “ artyping . ” E ‘stato il suo tweet e post che mi ha scatenato un viaggio per mettere insieme uno schizzo della pre-storia dell’arte ASCII.

***

Nel settembre del 1893, una rivista chiamata Illustrated Phonographic mondo , che è stato “Dedicato agli interessi di stenografia e dattilografia,” ha colpito di nuovo in altri due pubblicazioni per odiare sulla macchina da scrivere d’arte.

del reporter ufficiale concordato con la Phonetic Journal su «la stoltezza di tentare di fare schizzi per mezzo di macchine da scrivere.” Inoltre, la pubblicazione di Londra ha continuato, “Alcuni dei nostri contemporanei americani indulgere in gran parte in facsimile di questa classe di lavoro, e questo ha teso a promuovere l’usanza assurda.”

bruciavano dal guanto bianco, Illustrated Phonographic mondo fissati per dimostrare che i disegni di macchine da scrivere erano davvero degno di rispetto. “Crediamo che qualsiasi che si sforzano di coltivare accurata e precisione da parte degli operatori dovrebbero essere incoraggiati”, hanno scritto. “Il tentativo di eccellere in dattilografia artistico indiscutibile vuol La penna guizzare l’uomo esatto,.. Così sarà la macchina da scrivere, che è solo la penna moderna”

Insieme a questo caloroso difesa, hanno pubblicato un’immagine creata da uno Flora F. Stacey, di Santa Maria, una delle navi di Cristoforo Colombo ‘e ha offerto 5 dollari in contanti per un ulteriore esemplare “artistici” inviati dai lettori. Di quelli che hanno pubblicato a tre che ho potuto trovare, tra cui un altro da Flora Stacey, la farfalla sulla destra. In mezzo, troviamo Cristoforo Colombo, per gentile concessione del Sig. Federico Carles di Boston, Massachusetts.

Dal commento al momento, persone potrebbero non aiutare se stessi . Alcune persone semplicemente piaceva fare foto con macchine da scrivere.

Almeno uno studioso allacciato arte macchina da scrivere e Pointilismo come indica la strada all’idea di pixel su uno schermo viene utilizzato per rappresentare tutto.

“Visto da lontano, le centinaia di punti, in virtù del fenomeno visivo noto come persistenza della visione, si fusero in figure più grandi,” applied il matematico Philip Davis scrisse di Pointilismo di Georges Seurat . “Quando nel 1880 macchine da scrivere è diventato luogo comune, questo tipo di immagine è stato fatto sulla macchina da scrivere con le lettere o spazi vuoti, era conosciuto come macchina da scrivere d’arte. Nella prima generazione di computer, macchina da scrivere d’arte è stato automatizzato, e le immagini di Washington, Lincoln, Harry Truman ecc, sono state prodotte in questo modo. Quando l’uscita del computer spostato dalla pagina dattiloscritta allo schermo televisivo o video, l’intero schermo è stato suddiviso in un certo numero di grandi dimensioni, diciamo 1.024 x 1.024 = 1.048.576 zone o il cosiddetto ‘pixel’ , ognuno dei quali potrebbero essere affrontati, ombreggiato, colorato o altrimenti trasformato o manipolato. ”

In altre parole, la decomposizione di immagini in un sacco di piccoli segni è stato un passo concettuale verso il pixel. In questo racconto, macchina da scrivere arte non è semplicemente un antenato di arte ASCII, ma di tutto ciò che va su uno schermo . La televisione, il monitor CRT, l’iPhone.

Dopo il 1890, pop art macchina da scrivere dentro e fuori della storia. Nel 1920, Bauhaus artista HN Werkman ha fatto quello che ha definito “ Tiksels . ” Sono pezzi astratti di macchina da scrivere d’arte.

HN Werkman

macchina da scrivere arte non era, in genere, una forma d’arte elevata.

Emerson Il Media Lab Archeologia digitalizzato una rara 1939 libro intitolato Artyping di Julius Nelson, un istruttore di dattilografia a Windber High School di Windber, Pennsylvania, che aveva una popolazione di circa 9.000 persone quando il libro è stato pubblicato.

Nelson ha sponsorizzato il “Artistic Typing Competition” per più di dieci anni, disegnando più di mille voci, in alcuni anni, secondo i giornali. E alla fine degli anni ’40, aveva accumulated 12.000 esempi di macchina da scrivere d’arte .

Nel 1939, aveva appena finito il primo anno e il suo entusiasmo per la forma è evidente nella prefazione.

“Anche se di recente emerge dalla sua fase sperimentale,” artyping “è ancora nella sua infanzia”, ​​scrive Nelson “, e se l’host di dattilografi in tutto il mondo avrebbe potuto vedere la varietà dei progetti presentati per l’autore in un recente concorso di digitazione artistico a livello nazionale, che ha sponsorizzato, chiunque sarebbe stato più che disposti ad ammettere che in realtà enormi possibilità ci attendono per l’ambizioso, per il talento, e per il paziente. “

L’ resto del libro è composto in gran parte da istruzioni ed esempi di migliori artyping nel corso della giornata. Questo autore e dattilografa è pronto ad ammettere che c’erano un sacco di persone mettendo in un sacco di ore alla tastiera.

La mia sequenza preferita mostra come costruire “soldati” sulla loro tastiera. “No trattato in materia di dattilografia artistico sarebbe completa senza qualche riferimento a, e le indicazioni per l’, rendendo” soldati “sulla macchina da scrivere”, dice. “C’è qualcosa in questo semplice ‘artyping’ che è sia affascinante e istruttivo, soprattutto perché mette alla prova l’ingegno e l’originalità del ‘artypist.'”

The X e e formare il tronco e la testa. Il / è la pistola. Il W diventa gambe e piedi -. Il cervello fa il resto.

Ecco come funziona in pratica, GIF’d:

Ma questa è la roba da bambini. C’erano confini ornamentali e modi di fare lettering.

«"

Ci sono i ritratti, come questo di Lincoln, che Nelson nota,” è stato fatto colpendo oltre ventisei volte. Tutte le lettere dell’alfabeto sono stati utilizzati. “

C’era un piccolo uomo che Nelson soprannominato Typo.

C’era questa” Scene in Oriente “realizzato da @ s.

E una macchina fatta di Hs.

Per me, però, sono i ritratti che sono più interessante trasformate dal processo. Alcuni di loro assumono una qualità inquietante, soprattutto intorno alla bocca e gli occhi.

Shirley Temple:

Comico

e musicista Eddie Cantor:

Hedy Lamarr ( da questa immagine )

E Wendell Wilkie , il candidato repubblicano alla presidenza nel 1940, che ha livelli quasi fotorealistici di dettaglio.

La penultima pagina del libro di Nelson ottiene finalmente intorno alle” usi di ‘artyping’ “. Egli cita il disegno del bordo, lettere novità, volantini, monogrammi, carta intestata, e poi si permette il sogno a insinuarsi alla fine

“Infine, un hobby interessante può essere fatto di ‘artyping.’. Il ‘artypist’ potrebbe presto diventare esperto abbastanza per produrre un disegno che può essere accettato per la pubblicazione in una delle pubblicazioni nazionali che caratterizzano le fotografie. Come filatelia, ‘artyping’ può facilmente trasformarsi in un hobby redditizio. “

L’anno dopo ha pubblicato il libro, è apparso in 11 minuti di cortometraggio da Paramount Pictures chiamato Unusual Occupations .

data-uninsertable=”has-special-tag”> “Io n Texas, Enid Justin fa stivali da cowboy che sono molto richiesti. St. Louis, Missouri residente Jerry Jarros costruisce case modello in scala di fiammiferi di legno. insegnante Typing Julius Nelson possibile digitare i ritratti di personaggi famosi. tipi Egli in una sequenza normale, a partire dalla cima di un foglio di carta, e l’immagine è completata tipi come lui in basso nella pagina. Nancy Allen , di Cedar Hill, Rhode Island, gestisce la propria vigili del fuoco volontari ed è la prima donna ad essere nominato uno stato distretto di incendi boschivi guardiano. Infine, marittimo Ralph T. Luxford , di Hermosa Beach, California ha formato il suo pinguino animale domestico, Pete, effettuare numerosi trucchi. Ha anche fatto Pete una grande varietà di abiti in cui svolgono. “

Not bad company. Nelson aveva reso grande per un insegnante di battitura insegnamento da qualche parte tra Pittsburgh e Harrisburg.

Julius Nelson: ritratto dell’artista macchina da scrivere come artista (Artyping)

***

O Teu Peito di Ana Hatherly (1967) dall’Archivio Sackner

Il sentiero macchina da scrivere d’arte va un po ‘freddo per un po’ dopo la metà di Nelson -secolo successi. Il modo in cui la storia viene generalmente detto, noi da parte del calcestruzzo o poesia visiva negli anni 1960 o 1970. E ‘facile capire perché. Il lavoro che questi artisti hanno prodotto esteticamente impressionante.

Ruth e Marvin Sackner mantenere una collezione enorme di visuale e poesia concreta al loro archivio omonimo a Miami. Si tracciano le radici del lavoro di persone che lavorano poco dopo breve giro di Nelson a stardom: Öyvind Fahlstrom (1953), Eugen Gomringer (1953) e il Gruppo Noigandres, cioè, Augusto De Campos , Haroldo De Campos e Decio Pignatari (1955). ” La loro figlia ha fatto un documentario che scorre sulle UbuWeb: Concrete

Con la fine del 1960, le pratiche di poesia visiva e concreta si erano diffuse in lungo e in largo. Macchine da scrivere erano relativamente poco costoso e c’erano reti artisti affermati. Il lavoro è cresciuta in raffinatezza e complessità.

Ecco solo una pagina del primo pannello massiccio poesia di Steve McCaffery href=”http://archives.chbooks.com/online_books/carnival/”> Carnevale , completato tra il 1967 e il 1970.

assemblato, il lavoro fluisce dentro e fuori di astrazione sia a livelli testuali e visivi. Le lettere sono separati dal linguaggio, ma poi rifluire in esso. Le forme sono solo parole, ma scivolare indietro in forme come l’occhio continua a muoversi intorno all’opera. Si tratta di una colata lavica di simboli, a volte indurimento in rocce di significato in un modo o nell’altro.

E ‘davvero incredibile ed è stato conservato online Coach House Books nella sua interezza , sia lode, insieme ad altre opere dell’artista.

Ma nella storia dell’arte ASCII, poesia concreta sembra più uno zio affascinante di un antenato diretto. Poesia concreta ha approfittato della macchina fisica della macchina da scrivere. Arte ASCII non aveva tale lusso. Le cose si potrebbe fare con un font a larghezza fissa su uno schermo a bassa risoluzione molto più da vicino assomigliano ritratti di Nelson di poesie raccolti dai Sackners.

Un collegamento più diretto, almeno esteticamente, è un altro libro rinvenuto in Emerson media Archeologia Lab: libro di Bob Neill di Macchina da scrivere Art (con programma informatico speciale) . Pubblicata nel 1982, si erge quasi direttamente a cavallo del mondo emergente dell’informatica e del mondo dominante di dattilografia.

Nella forma, il libro fornisce ricette precise per la creazione di ritratti. E ‘un po’ come un modello di lavoro a maglia. Vuoi fare un ritratto del principe Carlo o “L’arabo” o un gattino siamese? Basta seguire queste semplici istruzioni. Sono presentati in questa forma, anche se in questo caso, i sensi di marcia 99 linee lungo.

Emerson ha osservato che si tratta di una sorta di metà passo verso l’ codifica dell’era . Il libro assomiglia “riviste di informatica dai primi anni 1980 come Byte che includa programma BASIC. ” Poi , si potrebbe riscrivere i programmi in di una propria macchina (inferno, mi ricordo di aver fatto questo nei primi anni 1990). Ma “i nstead di codice informatico, stiamo dato lettere dattiloscritte come codice, ” Emerson ha concluso. Potrei messo leggermente diverso: si tratta di un algoritmo eseguito da un essere umano nello spazio fisico.

Opportunamente, quindi, il libro non include il testo di un programma BASIC per la creazione di un ritratto del principe Carlo. Ecco un frammento di codice:

Questo è poco più codificata di quello che gli umani avrebbero eseguito stessi. 79G dice semplicemente il computer per stampare 79 Gs. Il computer qui è utilizzato solo come un rendering, agente, un pezzo di carta elettronica.

Evidentemente, i fan di Neill sono stati soddisfatti con il suo approccio. Ha dato loro una sensazione di padronanza delle macchine di scartoffie. Era li sta pubblicando in una rivista, e le testimonianze di lettori di quel lavoro aprire il libro. Non si può fare a meno di sentire una sorta di presente superiorità della loro gioia caratteristico.

“più piacevole … si è creato un nuovo hobby per me.” (LB, Londra NW2)

“… affascinante osservare l’immagine costruire dopo ogni riga … buon divertimento.” (DDW, Dunstable, Beds.)

“… mi sento un senso di realizzazione” (la signora AB, London SW15)

“Tutta la nostra famiglia è incuriosito da questo molto intelligente metodo di disegno e ci congratuliamo per la tua originalità “(la signora AT, Turnbridge Wells, Kent)

” Grazie molto per … un nuovo hobby di assorbimento “(la signora FG, Manchester)

Posso solo immaginare la signora AB of London SW15 seduta davanti a lei macchina da scrivere che i ritratti di gatti persiani e la principessa Diana sentendo un senso di realizzazione che si precipitò fuori una lettera sul selfsame macchina da scrivere per l’uomo che aveva portato il suo piacere.

Oggi, ci sono programmi software che possono prendere qualsiasi JPG e renderlo in arte ASCII. Qualsiasi immagine può diventare testo con pochi clic di un pulsante. Invece di creare una linea di immagine per riga, uno tweaks colore, densità, e set di caratteri impostazioni per ottenere i migliori risultati. Ho fatto questa revisione di Klimt con un programma di 5 dollari da App Store.

***

By alla fine del 1980, ASCII (o ANSI) arte stava circolando ampiamente. Nella BBS della California meridionale e sud-ovest di Washington, ho visto questo tipo di lavoro. E knowyourmeme pioli per l’inizio della per condividere l’arte ASCII al 1993 . C’erano artisti affermati nella “scena del modem”, come documentato da interviste time-capsule come questo con “Neurodancer”:

data-uninsertable=”has-special-tag”> ho iniziato con l’Amiga 1987. Il mio primo contatto “scena” era dentro .. hmmm, 1989, quando mi sono unito “Venom”, come musicista. Prima di allora, non sono mai stato in qualsiasi gruppo tranne alcuni lamer selfmade mazzo o ‘. 🙂 Ascii è una parte delle cose che faccio da quando … hmmm … il mio primo contatto con la scena modem, credo che fosse il 1992. Ho visto i loghi di società e roba a un amico che era chiamata abbastanza attivo intorno (1600 DM nel suo primo mese – ghigno), e mi è veramente piaciuto. Giusto per soddisfare la mia molto interesse, ho iniziato a fare un logo per la BBS mio amico ha speso un sacco di tempo in “Implosion Digital” di Kiwi. Il logo è stato fantastico, brillante, gorgeos, meraviglioso (ovviamente, haha) – e troppo grande. 🙂

Textfiles archivio una raccolta dei primi lavori , tra cui una collezione porn sostanziale (perché Internet).

E ‘difficile da ricordare, ma per un tempo, prima del web, queste immagini erano ovunque.

Non credo che tutte queste persone in rete i primi imparato a fare le immagini da Neill o Nelson o poeti concreti o anche telescriventi operatori radiofonici , che hanno la loro propria distinta RTTY arte lineage risalente nel 1970.

Queste cose non si evolvono l’uno dall’altro, tanto spontaneamente rigenerarsi nel corso degli anni, di volta in volta. L’idea di fare le foto fuori testo respawns ogni volta che qualcuno si siede davanti a un computer e gira due punti e la parentesi in un sentimento umano.

🙂

Non importa ciò che la tecnologia le persone a trovare nelle loro mani, faranno qualcosa al di fuori dei confini delle relazioni economiche che ponga la macchina e la loro carne in contatto. Avete visto il tag tumblr NSFW per ASCII art ? E ‘impressionante e animato .

Textmode demoscene vincitore del TDMC 2012 messo insieme da Trauma

Persone come conversione del testo in immagini e viceversa. C’è un piacere intrinseco a fare un tipo di simbolo in un altro.

Forse questo è davvero quello che i poeti concreti hanno da dire ai artypists e artisti ASCII. Simboli indeterminati sono un modo per resistere alla crescente quantificazione e automazione dell’economia. Curvatura queste macchine dell’industria a qualcosa di così frivolo afferma qualcosa di simile a quello che veniva chiamato lo spirito umano.

E tuttavia questa resistenza è piccola e insignificante, un piccolo, tweet dimensioni rimprovero al mondo moderno. Se non c’è Dio, artyping è permesso.






Technology : The Atlantic

The Lost Antenati di ASCII Art
Source: italiano  
January 30, 2014


Next Random post



x